Site Feedback

Secondo voi è facile imparare l'italiano?

  OOPT

Lo chiedo a chi sta imparando italiano. COme vi trovate? Pensate che sia facile o difficile? Quante ore a settimana studiate? Che metodo usate? Che tipo di materiale utilizzate? 

Share:

Comments

Ciao! Sto imparando l'italiano da mezz'anno, lo faccio da sola, senza nessun aiuto. Posso dire che non sia cosi facile per me, anche se conosco gia lo spagnolo. Capisco piu o meno la grammatica,  e piu difficile di quella spagnola. Non e ancora mica facile per me parlare in italiano, neanche non sempre riesco a capire agli altri parlando  :) Uso i manuali differenti, leggo i testi, ascolto i dialoghi tre volte per la settimana almeno. 

  OOPT

E non pensi che sia meglio imparare con un'insegnante? Preferisci studiare da sola? Quanto tempo al giorno dedichi allo studio? SEi spagnola? Secondo te è meglio cominciare da soli a studiare una lingua o insieme a qualcuno che già la conosce? 

Certo che e meglio farlo con un'insegnante. Da un lato. Per esmpio, questo riguarda la lingua parlata, e molto utile di avere qualcuno con chi si possa sostenere una conversazione, altrimenti c'e spesso una barriera linguistica. Dall'altro lato, io cerco di non perdere il tempo quando studio da sola, perche non c'e nessuno chi possa sapere meglio di me cio di che ho bisogno veramente. 

Io sono russa. 

  OOPT

Si, è vero che è utile avere qualcuno con cui parlare. Logico che sei tu che sai cosa è meglio per te. Nel caso un giorno avessi bisogno di un'insegnante ti posso aiutare. Come mai hai deciso di studiare l'italiano? Sei mai stata in Italia? 

Grazie. Si, l'ho deciso dopo aver stata in Italia. Ci sono stata due volte, e mi ha affascinata. 

L'ho imparato (e adesso sto reimparando di nuovo) della mia famiglia (la parte che vive in Italia, non della mia famiglia negli Stati Uniti). Secondo me, il vocabulario non è la parte difficile per un parlante nativo d'inglese. La grammatica è la parte difficile perchè è molto specifica e diventa complicata in un istante. 

Io stavo studiando italiano da tre anni e ho cominciato a parlare dopo un anno, per essere piu precisa, durante le vacanze dopo tre settimane a Firenze, dove ho fatto il corso d'italiano. E adesso non ho questa paura di parlare. 

Voglio essere traduttrice d'italiano, inglese e polacco e sto usando tutti i materiali che posso : il TV, i libri e tutto questo che devo fare per l'universita - tradurre i testi e imparare vocabolario... 

  OOPT

Bene, vedo che molti di voi praticano italiano in molti modi. Non avere paura di parlarlo è fondamentale per migliorare. Quando si cominci a praticarlo con altre persone lì è il passaggio di qualità. Danielle, è normale che la grammatica sia la parte più difficile, quante volte a settimana la studi? Dove studi Kasia?

 

Io studio l'italiano da 15 anni. Principalmente sono autodidatta. Ho fatto ogni cosa immaginabile per perfezionarmi. Per l'apprendimento della lingua necessario ascoltare, parlare, leggere, scrivere la lingua ogni giorno. Quindi quotidianamente faccio un "language immersion". Parlo con gli amici italiani, scrivo i messaggi su twitter in italiano, ascolto la musica e la radio italiana (guardo anche RaiTV online programmi come Un posto al sole o Don Mateo!) Quattro anni fa ho anche deciso di scrivere un blog in italiano per migliorarmi. È un grand aiuto perché devo pensare sempre in italiano. Imparare l'italiano è diventato un modo di vivere! Non voglio smettere mai!

 

Secondo me è difficile imparare l'italiano perché hanno femininino e masculino parole. Non abbiamo in l'inglese anche usano il congiuntivo quale trovo troppo difficile capire e usare. 

Add a comment