Site Feedback

Cominciamo

Cari Amici , 

perché non cominciamo a scrivere qui?

Share:

Comments

Mi fa piacere che tu abbia avuto, caro Santo, l'inquietudine d'iniziare un gruppo per imparare l'Italiano. Purtroppo vedo che nessuno si è interessato finora, e mi pare che, per quello che intravedo dalle date dei post, il tuo incluso, questo neonato non diventerà fanciullo.
Questo m'intristisce, perché non percepisco che ci sia, trai blogisti, la necessaria costanza per perseverare nello apprendimento serio e rigoroso di una lingua come questa.
Nella sola riga che tu hai scritto, caro amico, non c'è nessun errore, e questo è già dire molto.
Io t'incoraggio, quindi,  a proseguire il truo apprendimento dell'Italiano in modo serio e rigoroso, allontanandoti dai sentieri facili che ti promettono imparare in una settimana o imparare mentre cucini un piatto di pasta.
Lavora duro, impara , memorizza  e parla senza paura.  Vedrai come ci sarai riuscito..

Belle le parole dell'esordio: Tutti che impara l'italiano é benvenuto e tutti che parla l'italiano é anche benvenuto.
Purtroppo non sono state scritte in corretto Italiano !
Tutti è una parola al plurale e va sempre acompagnata da parole al plurale, mai al singolare. Quindi, non si può dire "tutti che impara" ma tutti coloro che imparano sono benvenuti,.... oppure chi impara l'Italiano è benvenuto..
Poi, la frase è un po' imbrogliata.  Un Italiano l'avrebbe scritta così:
Tutti coloro che imparino o parlino l'Italiano, sono benvenuti !

Add a comment