Site Feedback

Sondaggio pt 2

1=strongly disagree, 3=indifferent/unsure, 5=strongly agree

Immigration has a net-negative impact on the economy.

A contributing factor to the “great recession” in Europe, particularly southern Europe, is the increased level of immigration.

Immigrants flood the labor market and make it harder for Italians to find jobs.

Immigrants have a negative affect on wages.

Mass-deportation would help the economy recover.

Immigration is more of a problem than an opportunity.

Legal immigration is just as much a concern as illegal immigration.

A low-education immigrant WITH a job offer should be allowed to immigrate before a high-education immigrant WITHOUT a job offer.

The Italian government is handling immigration well.

What would be the best way to slow the rate of illegal immigration (select one):

Provide aid to the areas from which people are fleeing.

Reinforce border controls.

Impose tougher penalties on employers who hire illegal immigrants.

In this time of economic hardship, Italy should focus even more on quelling immigration.

Share:

 

3 comments

    Please enter between 0 and 2000 characters.

     

    Corrections

    1 = per niente d'accordo, 3 = indifferente / incerto, 5 = molto d'accordo

     

    L'immigrazione ha un impatto negativo sull'economia.

     

    Un fattore che contribuisce alla "grande recessione" in Europa, in particolare l'Europa meridionale, è l'aumento del livello di immigrazione.

     

    Gli immigrati saturano il mercato del lavoro e rendono più difficile la vita degli italiani a trovare lavoro.

     

    Gli immigrati hanno un effetto negativo sui salari.

     

    La deportazione avrebbe aiutato la ripresa dell'economia.

     

    L'immigrazione è un problema che un'opportunità.

     

    L'immigrazione legale è tanto un problema come l'immigrazione clandestina.

     

    Una bassa educazione dell'immigrato con un' offerta di lavoro dovrebbe essere consentito ad entrare anche prima in alta formazione dell'immigrato senza una proposta di lavoro.

     

    Il governo italiano sta gestendo bene l'immigrazione.

     

    Quale sarebbe il modo migliore per rallentare il tasso di immigrazione clandestina (a scelta):

     

    Fornire aiuti per le zone in cui le persone sono in fuga.

     

    Rafforzare i controlli alle frontiere.

     

    Dare delle sanzioni ai datori di lavoro che assumono immigrati clandestini.

     

    In questo periodo di difficoltà economiche, l'Italia dovrebbe concentrarsi ancora di più per fermare l'immigrazione.

     

    Sondaggio pt 2

    1=totalmente contrario, 3=nessuna opinione/non so, 5=molto d'accordo

    L'immigrazione ha un impatto totalmente negativo sull'economia.

    Un fattore che ha contribuito alla "grande recessione" in Europa, specialmente nell'Europa del Sud, è l'incremento del livello di immigrazione.

    Gli immigrati saturano il mercato del lavoro e rendono più difficile per gli italiani trovare lavoro/un'occupazione.

    La manodopera straniera a basso costo ha un effetto negativo sull'importo medio dei salari/delle retribuzioni.

    Un rempatrio di massa contribuirebbe a una ripresa dell'economia.

    L'immigrazione è più un problema che un'opportunità.

    L'immigrazione regolare è un problema tanto quanto quella clandestina.


    Uno straniero professionalmente e scolasticamente poco qualificato che abbia ricevuto un' offerta di lavoro dovrebbe ricevere visto d'ingresso prima di uno straniero qualificato, che, però, non abbia ricevuto alcuna offerta di lavoro.

    Il Governo italiano sta seguendo politiche adeguate per la gestione dei flussi migratori.

    Quale sarebbe il modo migliore per rallentare il flusso di immigrazione clandestina (scegli una fra le possibili soluzioni):

    Fornire sostegno economico alle zone di provenienza degli immigrati.

    Rendere più efficienti i controlli al confine.

    Prevedere sanzioni più dure per gli utilizzatori di manodopera clandestina.

    In questo periodo di difficoltà economica  il Governo italiano dovrebbe concentrare i suoi sforzi, ancora di più rispetto al passato, per porre un freno all'immigrazione.

    Sondaggio pt 2

    1=totalmente contrario, 3=nessuna opinione/non so, 5=molto d'accordo

    L'immigrazione ha un impatto totalmente negativo sull'economia.

    Un fattore che ha contribuito alla "grande recessione" in Europa, specialmente nell'Europa del Sud, è l'incremento del livello di immigrazione.

    Gli immigrati saturano il mercato del lavoro e rendono più difficile per gli italiani trovare lavoro/un'occupazione.

    La manodopera straniera a basso costo ha un effetto negativo sull'importo medio dei salari/delle retribuzioni.

    Un rempatrio di massa contribuirebbe a una ripresa dell'economia.

    L'immigrazione è più un problema che un'opportunità.

    L'immigrazione regolare è un problema tanto quanto quella clandestina.


    Uno straniero professionalmente e scolasticamente poco qualificato che abbia ricevuto un' offerta di lavoro dovrebbe ricevere visto d'ingresso prima di uno straniero qualificato, che, però, non abbia ricevuto alcuna offerta di lavoro.

    Il Governo italiano sta seguendo politiche adeguate per la gestione dei flussi migratori.

    Quale sarebbe il modo migliore per rallentare il flusso di immigrazione clandestina (scegli una fra le possibili soluzioni):

    Fornire sostegno economico alle zone di provenienza degli immigrati.

    Rendere più efficienti i controlli al confine.

    Prevedere sanzioni più dure per gli utilizzatori di manodopera clandestina.

    In questo periodo di difficoltà economica  il Governo italiano dovrebbe concentrare i suoi sforzi, ancora di più rispetto al passato, per porre un freno all'immigrazione.

     

    Sondaggio pt 2

    1=fortemente in disaccordo, 3=indifferente/non sicuro, 5=fortemente d'accordo

    L'immigrazione ha un impatto negativo sull'economia.

     

    Un fattore che contribuisce alla "grande recessione" presente in Europa, in particolare nell'Europa meridionale, è l'aumento dei livelli di immigrazione.

    Gli immigranti riempiono il mercato del lavoro rendendo difficile per gli italiani trovare lavoro.

     

    Gli immigranti hanno un effetto negativo sui salari.

     

    Una deportazione di massa potrebbe portare ad un miglioramento dell'economia.

     

    L'immigrazione è più un problema che un'opportunità.

     

    L'immigrazione legale rappresenta un problema al pari di quella illegale.


    Ad un immigrante senza titolo di studio CON un'offerta di lavoro dovrebbe essere permesso di emigrare (dovrebbe essere concesso un permesso di soggiorno) prima di un immigrante SENZA un'offerta di lavoro ma con un miglior titolo di studio.

    Il governo italiano al momento sta gestendo in maniera adeguata il tema dell'immigrazione. 

     

    Quale ritieni essere il modo migliore per rallentare il flusso di clandestini (seleziona una sola risposta):

     

    Fornire aiuto ai paesi da cui le persone stanno emigrando.

     

    Rinforzare i controlli di frontiera.

     

    Inasprire le condanne per datori di lavoro che assumono lavoratori clandestini.

     

    In questi tempi di recessione l'Italia dovrebbe concentrare maggiormente le sue forze per contenere il fenomeno dell'immigrazione. 

    ps et voilà, più facile di quel che sembra :)

    Write a correction

    Please enter between 25 and 8000 characters.

     

    More notebook entries written in Italian

    Show More