Site Feedback

Mondo senza fine - parte I

[This is a text I have written for my blog about the book I read.]

È il 1327, autunno. Quattro bambini: ladra, furfante, piccolo genio e bambina che vuole diventare medico, si allontanano di nascosto dal priorato di Kingsbridge. Nella foresta vicina assistono per caso all'omicidio. É un inizio interesante, e poi è ancora più interessante. Restiamo con loro per decenni della loro vita, pieno dell’amore, ma anche odio, ambizione, avidità, bontà, ma anche il desiderio di vendetta. L’azione del romanzo “Mondo senza fine” si svolge in più di mille pagine, nemmeno per un istante perdendo slancio.

È un secondo romanzo di Ken Follet che ho letto. Il primo fu “Pilastri della tierra”. “Mondo senza fine” è una sorta di continuazione, ma descrive gli eventi che si svolgono due secoli dopo. Quindi non c'è continuità di azione diretta, in modo che sia impostato nello stesso posto e si riferisce ai discendenti degli eroi dei “Pilastri...”. Questa volta ho preso un libro in italiano. Così è stato un buon esercizio e la possibilità di incontrare un sacco di parole nuove!

I personaggi principali sono:
*Caris – figlia di Edmund Wooler, un commerciante di lana ricco; si può chiamare una donna emancipata; non vuole sposarsi e avere dei figli; vuole diventare un medico; è accusata di stregoneria e condannata a un cappio;
*Merthin – architetto di talento e costruttore; il figlio di un nobile decaduto; innamorato di Caris;
*Ralph – degenerato e assassino; sognando di potere; non si ritira davanti a nulla per ottenerlo;
*Godwyn – monaco, nipote di Wooler; grazie alle astuzie e gli intrighi diventa abate di un monastero a Kingsbridge e comincia i governi crudeli; non esita a tradire coloro che ripongono la loro fiducia in lui;
*Gwenda – figlia di contadino senza terra; lotta per ottenere il sua amato Wulfric, che sta cercando di recuperare la terra di suo padre; diventa l'oggetto dell'odio di Ralph, il che segna la sua vita e la della sua famiglia.

Share:

 

0 comments

    Please enter between 0 and 2000 characters.

     

    Corrections

     

    Mondo senza fine - parte I

    [This is a text I have written for my blog about the book I read.]

    È l'autunno del 1327. Quattro bambini: una ladra, un furfante, un piccolo genio e una bambina, che da grande vuole diventare medico, si allontanano di nascosto dal priorato di Kingsbridge. Nella foresta vicina assistono per caso ad un omicidio. É il buon inizio di un racconto che si fa via via sempre più interessante. Conosceremo la loro storia lungo dieci anni della loro vita, piena d'amore, ma anche d' odio, d'ambizione, d' avidità, di bontà e di desiderio di vendetta. L’azione del romanzo “Mondo senza fine” risulta avvincente in tutte le mille e più pagine che compongono il libro, senza mai perdere slancio.

    È il secondo romanzo di Ken Follet che ho letto. Il primo fu “Pilastri della terra”. “Mondo senza fine” è una sorta di continuazione, ma descrive gli eventi che si svolgono due secoli dopo. Quindi non c'è continuità di azione diretta, nonostante sia ambientato nello stesso posto e si riferisce ai discendenti degli eroi dei “Pilastri...”. Questa volta ho preso un libro in italiano. Così è stato un buon esercizio e ho avuto la possibilità di incontrare un sacco di parole nuove!

    I personaggi principali sono:
    *Caris – figlia di Edmund Wooler, un ricco commerciante di lana; si può definirla una donna emancipata; non vuole sposarsi e avere dei figli; vuole diventare un medico; è accusata di stregoneria e condannata all'impiccagione;
    *Merthin – architetto di talento e costruttore; il figlio di un nobile decaduto; innamorato di Caris;
    *Ralph – degenerato e assassino; sognando di conseguire il potere, non si ritira davanti a nulla per ottenerlo;
    *Godwyn – monaco, nipote di Wooler; grazie alle sue astuzie e gli intrighi diventa abate di un monastero a Kingsbridge e comincia a governare crudelmente; non esita a tradire coloro che ripongono la loro fiducia in lui;
    *Gwenda – figlia di un contadino senza terra; lotta per ottenere il suo amato Wulfric, che sta cercando di recuperare la terra di suo padre; diventerà l'oggetto dell'odio di Ralph, il quale segnerà la sua vita e quella della sua famiglia.

    Write a correction

    Please enter between 25 and 8000 characters.

     

    More notebook entries written in Italian

    Show More