Site Feedback

Studenti

 

I miei primi studenti di inglese erano italiani. Erano studenti eccellenti, perché tutti volevano davvero imparare o migliorare il loro inglese. La maggior parte di loro sapevano giá come parlare altre lingue. Sono stato impressionata anche della creatività di molte persone che ho incontrato in Italia. Erano creativi in molti aspetti della loro vita.

Share:

 

7 comments

    Please enter between 0 and 2000 characters.

     

    Corrections

     

    Alle altre correzioni aggiungo:

    Sono stata / rimasta impressionata anche dalla creatività ....

    perché si tratta di una costruzione passiva quindi l'"agente" (nel nostro caso, la creatività) va introdotto dal sintagma "da" (nel nostro caso, con la forma articolata "dalla").

     

    ciao!

     

    Gli studenti.

    I miei primi studenti d'inglese erano italiani. Erano studenti eccellenti, perché tutti volevano davvero imparare o migliorare il loro inglese. La maggior parte di loro sapevano giá come parlare altre lingue. Sono rimasta impressionata anche della creatività di molte persone che ho incontrato in Italia. Erano creativi in molti aspetti della loro vita.

    Sono rimasta impressionata.

    Ottimo lavoro, bravissima :)

    Barbara

    Studenti.

    I miei primi studenti d'inglese erano italiani. Erano studenti eccellenti, perché tutti volevano davvero imparare o migliorare il loro inglese. La maggior parte di loro sapevano già come parlare altre lingue. Sono rimasta impressionata anche della creatività di molte persone che ho incontrato in Italia. Erano creativi in molti aspetti della loro vita.

    Studenti

    I miei primi studenti di inglese erano italiani. Erano studenti eccellenti, perché tutti volevano davvero imparare o migliorare il loro inglese. La maggior parte di loro sapeva giá parlare altre lingue. MI HA impressionata la creatività di molte persone che ho incontrato in Italia. LO Erano in molti aspetti della loro vita.

    Write a correction

    Please enter between 25 and 8000 characters.

     

    More notebook entries written in Italian

    Show More