Site Feedback

grandi aspirazioni

Non capisco come è possibile che in quest’epoca nella grande storia dell’essere umano, esista ancora una tazza di caffè disgustoso. Sono americano, e non mento a me stesso di avere alti principi in nessuno riguardo, nè morale nè estetico. Anche se bevo quella che è affetuosamente chiamata dai simpatici italiani “acqua sporca,” mi sembra che l’arte del caffè sia abbastanza matura e noi siamo abbastanza evoluti che ogni tazza potrebbe essere buona. Segue dalla legge della selezione naturale, no? Quanto mi mancano Trieste e il suo capo in b, un raggio di luce in un mondo di tenebre.

Come sempre pratico sviluppare il mio senso di umorismo interlinguistico, suggerimenti?

Share:

 

0 comments

    Please enter between 0 and 2000 characters.

     

    Corrections

    Grandi aspirazioni (it means great ambitions/aims; is that what you meant?)

    Non capisco come la gente, in quest’epoca della grande storia dell’essere umano (useful idiom: "all'alba del 2013"), possa ancora fare del caffè disgustoso.

    Sono americano, e non mento a me stesso (it is not wrong to say that, but I would probably say "Non mi illudo") di avere alti principi in nessun àmbito, né morale né estetico. Anche se bevo quella che è affettuosamente chiamata dai simpatici italiani “acqua sporca,” mi sembra che l’arte del caffè sia abbastanza matura e noi siamo abbastanza evoluti da far sì che ogni tazza possa essere buona. E' ciò che consegue alla legge della selezione naturale, no?

    Quanto mi mancano Trieste e il suo capo in b, un raggio di luce in un mondo di tenebre.

    Come sempre mi sforzo di sviluppare il mio senso di umorismo interlinguistico, suggerimenti?

     

    Grandi aspirazioni

    Non capisco come sia possibile che in quest’epoca della grande storia dell’essere umano,   il caffè possa ancora essere preparato in modo disgustoso . Sono americano e non mento a me stesso : so di non avere  alti principi in nessun campo, né morale né estetico. Anche se bevo quella che è affettuosamente chiamata dai simpatici italiani “acqua sporca,” mi sembra che l’arte del caffè sia abbastanza matura e noi siamo abbastanza evoluti per cui ogni tazza dovrebbe essere buona.E'  la conseguenza  della selezione naturale, no? Quanto mi mancano Trieste e il suo capo in b, un raggio di luce in un mondo di tenebre.

    Come sempre mi piace sviluppare il mio senso dell' umorismo a livello  interlinguistico, suggerimenti?

     

    Mi sembra che tu non ne abbia bisogno: il tuo senso dell'umorismo è già molto sviluppato :)

    Grandi aspirazioni.

    Non capisco come è possibile che in questa epoca nella grande storia dell’essere umano, esista ancora una tazza di caffè disgustosa. Sono americano e non mento a me stesso di avere alti principi in nessuno riguardo, nè morale nè estetica. Anche se bevo quella che è affetuosamente chiamata dai simpatici italiani “acqua sporca,” mi sembra che l’arte del caffè sia abbastanza matura e noi siamo abbastanza evoluti che ogni tazza potrebbe essere buona. Seguita dalla legge, dalla selezione naturale, no? Quanto mi mancano Trieste e il suo capo in b (che cos'è??), un raggio di luce in un mondo di tenebre.

    Come sempre pratico sviluppo il mio senso di umorismo interlinguistico, suggerimenti?

    Write a correction

    Please enter between 25 and 8000 characters.

     

    More notebook entries written in Italian

    Show More