Site Feedback

Un viaggio da organizzare

Il 19 ottobre arriva un gruppo giapponese dal Giappone. Allora io sto organizzando alcune cose per loro viaggio.
Questo viaggio è un imprenditore di un'azienda che organizza ogni volta per 30 dipendenti per tre anni in un paese dell'Europa.
Fino a due anni fa, hanno fatto questi viaggi in Francia.
Dall'anno scorso hanno cominciato in Italia.
L'anno scorso,in un giorno libero, ho portato questo imprenditore e la sua moglie e due amici loro a una cittadina qui vicino.
Questo anno vogliono aggiungere questa cittadina al viaggio oltre altri paesi importanti dell'Italia.
Io devo prenotare il pullman per andare questa cittadina e i ristoranti per due giorni.
Spero tanto che andrà tutto bene e si divertano e gli piacciano.

Correggetemi per favore, grazie.

Share:

 

0 comments

    Please enter between 0 and 2000 characters.

     

    Corrections

    Un viaggio da organizzare

    Il 19 ottobre arriva un gruppo giapponese dal Giappone. Perciò (1) Allora (io) sto organizzando alcune cose per il loro viaggio.
    Questo viaggio è di un imprenditore di un'azienda che organizza ogni volta per 30 dipendenti per tre anni in un paese dell'Europa.
    Fino a due anni fa, hanno fatto questi viaggi in Francia.
    Dall'anno scorso hanno cominciato in Italia.
    L'anno scorso,in un giorno libero, ho portato questo imprenditore e (la) sua moglie e due loro (3) amici loro a in una cittadina qui vicino.
    Questo anno vogliono aggiungere questa cittadina al viaggio oltre ad altri paesi importanti dell'Italia.
    Io devo prenotare il pullman per andare in questa cittadina e i ristoranti per due giorni.
    Spero tanto che andrà vada (4) tutto bene e che si divertano e gli piacciano (5).

    Correggetemi per favore, grazie.

     

    1) "Perciò" = per questo motivo (arriva un gruppo giapponese dal Giappone). Credo che sia simile a だから

    2) spesso davanti a <aggettivo possessivo> + membro di famiglia (marito, moglie, madre, padre, figlio/a) non mettiamo l'articolo:

    il marito è venuto con sua moglie

    la madre portò suo figlio dal medico

     

    a meno che non si voglia sottolineare qualcosa:

    il marito è venuto con la sua nuova moglie (nuova)

    il padre salutò il suo unico figlio (unico)

     

    3) di solito gli aggettivi possessivi vanno prima del nome

    4) con verbi come pensare, sperare, ritenere, è meglio usare il congiuntivo

    5) ho messo "piaccia" al singolare perché considero il soggetto il viaggio:

    Spero tanto che vada tutto bene e che (loro) si divertano e (il viaggio) gli piaccia

    Un viaggio da organizzare.

    Il 19 ottobre arriva un gruppo giapponese dal Giappone e  sto organizzando il loro viaggio. Io sto preparando delle cose che devono portarsi con  loro.
    Questo viaggio è un imprenditore di un'azienda che organizza ogni volta per 30 dipendenti per tre anni in un paese dell'Europa.
    Fino a due anni fa, hanno fatto questi viaggi in Francia.
    Dall'anno scorso hanno cominciato in Italia.
    L'anno scorso,in un giorno libero, ho portato questo imprenditore e la sua moglie e due loro amici loro a una cittadina qui vicino.
    Questo anno vogliono aggiungere questa cittadina al viaggio oltre altri paesi importanti dell'Italia.
    Io devo prenotare il pullman per andare in questa cittadina e i ristoranti per due giorni.
    Spero tanto che andrà tutto bene e si divertano e che gli piaccia molto.

    Correggetemi per favore, grazie.

    Write a correction

    Please enter between 25 and 8000 characters.

     

    More notebook entries written in Italian

    Show More