Site Feedback

la storia d`Italia. Risorgimento

 

Dopo il domino di Napoleone nel sud del paese si era sviluppato il movimento dei carbonari, che avevano avuto lo scopo desiderato – l’unificazione del paese con l’aiuto del metodo del terrore. Nel 1831 era stata creata l’organizzazione “Giovine Italia”, guidata da Giuseppe Mazzini. L'obiettivo di questa organizzazione era quello di trasformare l'Italia in una repubblica democratica unitaria, secondo i principi di libertà, indipendenza e unità. Ma nel questo tempo l’organizzazione non riceveva il sostegno dal popolo italiano.
Nel 1848 accadeva l’insurrezione a Sicilia, che provocava la reazione a catena delle revoluzione nella penisola. Le revoluzione mettevano nel cambio del potere dalla potenza austriaca dalla potenza italiana. Gli stati italiani avevano concentrati intorno al regno di Sardinia, il quale cominciava nel 1848 la prima guerra per independenza contro l’Austria. Questa guerra finiva nel luglio 1848 con la disfatta dei italiani nella battaglia di Custoza. Il secondo tentativo del re di Sardinia di ottenere l’indipendenza del territorio italiano, accadeva nel 1949, ma finiva anche con la disfatta nella battaglia di Navarra. Con l’ apparizione sul palcoscenico politico italiano del duca di Cavour aveva iniziato il periodo secondo nella storia del’ l’unificazione del paese. Il duca aveva provato di trovare gli alleati internazionali per continuare la lotta nazionale dell’indipendenza contro Austria, perche Italia era stata debole per sbaragliare l`Austria, ma per gran parte dei paesi europei la situazione del divisione d’Italia era molto buono nel senso politico. Ma la Francia era l’unica paese, che era pronta ad aiutare al re di Sardinia nella lotta contro l’Austria in cambio delle terre italiane. Con l’aiuto di Francia Italia vinceva l ‘Austria. Nello stesso tempo nel sud del paese aveva agito Garibaldi con “mille”- nel maggio Garibaldi sbarcava a Sicilia, poi aveva conquistato Napoli e alla fine tutto il paese senza Roma e Venezia era stata conquistata da Garibaldi. In marzo 1861 il re di Sardinia Vittorio Emmanuilo 2 era stato proclamato il re d’Italia.

Share:

 

0 comments

    Please enter between 0 and 2000 characters.

     

    Corrections

     

    la storia d`Italia. Risorgimento

    Dopo il domino di Napoleone nel sud del paese si era sviluppato il movimento dei carbonari, che avevano avuto lo scopo desiderato – l’unificazione del paese con l’aiuto del metodo del terrore. Nel 1831 era stata creata l’organizzazione “Giovine Italia”, guidata da Giuseppe Mazzini. L'obiettivo di questa organizzazione era quello di trasformare l'Italia in una repubblica democratica unitaria, secondo i principi di libertà, indipendenza e unità. Ma nel questo tempo l’organizzazione non riceveva il sostegno dal popolo italiano.
    Nel 1848 accadeva ( avvenne )l’insurrezione a (in) Sicilia, che provocava (provocò) la reazione a catena delle revoluzione (rivoluzioni) nella penisola. Le revoluzione rivoluzioni mettevano nel cambio del potere dalla potenza austriaca dalla potenza italiana (misero al potere la potenza austriaca invece di quella italiana). Gli stati italiani avevano erano concentrati intorno al regno di Sardinia Sardegna, il quale cominciava nel 1848 la prima guerra per di independenza indipendenza contro l’Austria. Questa guerra finiva finì nel luglio 1848 con la disfatta dei degli italiani nella battaglia di Custoza. Il secondo tentativo del re di Sardinia Sardegna di ottenere l’indipendenza del territorio italiano, accadeva avvenne nel 1949, ma finiva finì anche anche quello con la disfatta nella battaglia di Navarra. Con l’ apparizione sul palcoscenico politico italiano del duca di Cavour aveva iniziato il periodo secondo ebbe inizio il secondo periodo nella storia del’ l’unificazione del paese. Il duca aveva provato di trovare gli degli alleati internazionali per continuare la lotta nazionale dell’indipendenza contro Austria, perche Italia era stata debole per sbaragliare contro l`Austria, ma per gran parte dei paesi europei la situazione del della divisione d’Italia era molto buono nel senso politico in termini politic. Ma la Francia era l’unica paese, che era pronta pronto ad aiutare al il re di Sardinia Sardegna nella lotta contro l’Austria in cambio delle terre italiane. Con l’aiuto di Francia Italia vinceva vinse l ‘Austria. Nello stesso tempo nel sud del paese aveva agito Garibaldi con “mille”- nel maggio Garibaldi sbarcava sbarcò a in Sicilia, poi aveva conquistato conquistò Napoli e alla fine tutto il paese senza con esclusione di  Roma e Venezia era stata conquistata da Garibaldi. In marzo 1861 il re di Sardinia Vittorio Emmanuilo 2 era stato proclamato fu proclamato il re d’Italia.

    Write a correction

    Please enter between 25 and 8000 characters.

     

    More notebook entries written in Italian

    Show More