Site Feedback

DEFINIZIONE DELL GUERRA MODERNA, GOVERNO E MASS MEDIA

La Guerra totale
La Guerra, un confronto armato fra due o più soggetti collettivi per l’egemonia degli interessi economici, ideologici e strategici. Essa è una particolare fenomeno sociale, politico. La società umana ha subito vari forme di guerra. In base all’entità sociale possiamo avere la guerra preistorica, schiavismo, medievale, socialismo e capitalismo etc. In relazione agli armamenti bellici impiegati nei conflitti , troviamo guerra ad arma bianca e quella a fuoco. Quest’ultima a sua volta viene classificata in due categorie conflitti convenzionale e conflitti non convenzionali, se le parti dispongono dei armi di distruzione di massa o non. A seconda dell’estensione territoriale dei stati coinvolti vi troviamo conflitti mondiali, regionali e locali.
Da ricordare che la denotazione della guerra nel seguente articolo non è semplicemente quella convenzionale, ma con aspetti definiti della guerra moderna. Essa include l’utilizzo dell’arama di distruzione di massa con la partecipazione dell’intera società, impiego di milioni di soldati in combattimento affiancati dai equipaggiamenti automatici e sofisticati cosiddetto guerra di quarta generazione, utilizzo di armi nucleari tratto rilievo della guerra di quinta generazione , sviluppo delle bombe intelligenti emblema di sesta generazione guerra informatica di settima generazione. Sul piano temporale ricopre solo le guerra del XX secolo.
Il governo
Il Governo, in un senso molto ampio è l’insieme dei soggetti che in uno stato detengono il potere politico. Negli Stati Uniti laddove vige la separazione dei poteri , i tre poteri, legislativo, esecutivo e giudiziario viene identificato come unica identità di governo. Ma di seguito la definizione del governo include oltre allo stato centrale anche enti pubblici, vari agenzie centrali e periferici, i dipendenti, gli ufficiali, politici etc.
Governo non denota semplicemente i detentori dei tre poteri ma ha una concezione molto più ambia.

Share:

 

0 comments

    Please enter between 0 and 2000 characters.

     

    Corrections

    DEFINIZIONE DELLA GUERRA MODERNA, GOVERNO E MASS MEDIA

    La Guerra totale
    La guerra è un confronto armato fra due o più soggetti collettivi per l’egemonia degli interessi economici, ideologici e strategici. Essa (it's not necessary to express the personal pronoun)  E' una particolare fenomeno sociale, politico. La società umana ha subito varie forme di guerra. In base all’entità sociale e storica possiamo avere la guerra preistorica, schiavismo, medievale, socialismo e capitalismo (Sorry, but the words in red, in my opinion don't have anything to do with war, maybe you wanted to say somethingelse) etc. In relazione agli armamenti bellici impiegati nei conflitti, troviamo la guerra ad arma bianca e quella a fuoco. Quest’ultima, a sua volta, viene classificata in due categorie: conflitto convenzionale conflitto non convenzionale, se le parti dispongono di armi di distruzione di massa o non. A seconda dell’estensione territoriale degli stati coinvolti vi troviamo avremo conflitti mondiali, regionali e locali.
    Da ricordare che la denotazione della guerra nel seguente articolo non è semplicemente quella convenzionale, ma tratta aspetti definiti specifici della guerra moderna. Quest'ultima prevede include l’utilizzo dell’arama di armi di distruzione di massa, con la partecipazione dell’intera società, impiego di milioni di soldati in combattimento, affiancati da equipaggiamenti automatici e sofisticati, la cosiddetta guerra di quarta generazione, utilizzo di armi nucleari, tratto rilievo rilevante della guerra di quinta generazione, sviluppo delle bombe intelligenti, emblema di sesta generazione, guerra informatica di settima generazione. Sul piano temporale questo tipo di guerra ricopre solo le guerra si è avuta solo del nel XX secolo.


    Il governo
    Il governo, in un senso molto ampio, è l’insieme dei soggetti che in uno stato detengono il potere politico. Negli Stati Uniti, laddove vige la separazione dei poteri, i tre poteri legislativo, esecutivo e giudiziario, viene identificato come unica entità identità di governo. Ma di seguito la definizione del governo include, oltre allo stato centrale, anche gli enti pubblici, le varie agenzie centrali e periferiche, i dipendenti, gli ufficiali, i politici etc.
    il termine "governo" non denota semplicemente i detentori dei tre poteri ma ha una concezione molto più ampia.

    Write a correction

    Please enter between 25 and 8000 characters.

     

    More notebook entries written in Italian

    Show More