Site Feedback

la teoria dell'agenda-setting

La teoria dell'agenda-setting si riferisce alla teoria che i mezzi di informazione hanno una grande influenza sul pubblico con la loro scelta di quali storie da considerare che fa notizia e quanto risalto e spazio per dare loro.

Secondo la teoria dell'agenda-setting, proposta da Maxwell McCombs e Donald Shaw nel 1970, supporto fissato l'ordine del giorno per l'opinione pubblica, mettendo in evidenza alcune questioni. Esso aiuta il pubblico a comprendere il ruolo pervasivo dei mezzi di comunicazione. La teoria richiede trasferimento salienza, che è la capacità dei mezzi di informazione per trasferire temi di importanza da loro notizie agende dei media di agende pubbliche.
"com’è stata nel tempo elaborata dai principali studiosi che vi si sono dedicati (Maxwell McCombs, Robert McLure, T. E. Patterson, Donald Shaw)[1]
Il pubblico è coinvolto in un dibattito rappresentato come una serie di questioni salienti in agenda
L'agenda è il risultato di una mediazione tra le proposte avanzate dalle élite politiche e dall'opinione pubblica.
Tutti gli interessi tra loro divergenti tentano di imporre la propria visione e l'importanza del proprio argomento
I media decidono gli argomenti cui prestare attenzione, cui dedicare spazio in base ad una serie di pressioni cui sono sottoposti
Maggiore è l'importanza che i media dedicano alla questione, maggiore è il riconoscimento pubblico che l'argomento presentato riceve."

Share:

 

0 comments

    Please enter between 0 and 2000 characters.

     

    Corrections

    la teoria dell'agenda-setting

    La teoria dell'agenda-setting si riferisce alla teoria al fatto che i mezzi di informazione hanno una grande influenza sul pubblico con la loro scelta di quali storie da considerare che fa notizia e quanto risalto e spazio per dare loro [io direi: scegliendo le storie che secondo loro fanno notizia e il risalto e lo spazio da dargli]

    Secondo la teoria dell'agenda-setting, proposta da Maxwell McCombs e Donald Shaw nel 1970, supporto fissato l'ordine del giorno per l'opinione pubblica, mettendo sono messe in evidenza alcune questioni. Esso aiuta il pubblico a comprendere il ruolo pervasivo dei mezzi di comunicazione. La teoria richiede trasferimento salienza, che è la capacità dei mezzi di informazione per di trasferire temi di importanza da loro notizie agende dei media di agende pubbliche [la costruzione della frase è sbagliata, ma non so cosa vuoi dire in questo passaggio quindi non riesco a correggerti]
    "com’è stata nel tempo elaborata dai principali studiosi che vi si sono dedicati (Maxwell McCombs, Robert McLure, T. E. Patterson, Donald Shaw)[1]
    Il pubblico è coinvolto in un dibattito rappresentato come una serie di questioni salienti in agenda
    L'agenda è il risultato di una mediazione tra le proposte avanzate dalle élite politiche e dall'opinione pubblica.
    Tutti gli interessi tra loro divergenti tentano di imporre la propria visione e l'importanza del proprio argomento
    I media decidono gli argomenti cui prestare attenzione, cui dedicare spazio in base ad una serie di pressioni cui sono sottoposti
    Maggiore è l'importanza che i media dedicano alla questione, maggiore è il riconoscimento pubblico che l'argomento presentato riceve."

    Write a correction

    Please enter between 25 and 8000 characters.

     

    More notebook entries written in Italian

    Show More