Site Feedback

testo3

Il punto chiave che non dobbiamo avere paura quando incontriamo problemi e difficolta’ e sottrarci alla nostra responsabilita’, e vogliamo sempre tornare in ambiente dove possiamo goderci e non abbiamo tante cose annoiate.Pero’ ,in realta’,non ci sono tante occasioni per noi a decidere dov’e’ il posto piu’ appropriato.In tante volte,noi abbiamo solo una scelta unica perche’ la societa’ e’ molto dura.
Alla fine la Ci Cogna volo’ via e non aiuto’ piu’ la Ba Lena .Benche’ La Ba Lena avesse la nostalgia del lago natio,non pote’ tornare piu’ nel suo lago piccolissiomo .Percio’ la Ba Lena ogni giorno pianse e proietto’ nell’aria un getto acqua perche’ la tristezza e la nostalgia del lago piccolissimo.Dunque fino ad oggi,ci sono tante balene si arenano sulle spiaggie e si lasciano a morire all’asciuto.Ma fino al momento di morte,non si riescono a tirare i piedi fuori dal corpo.E le persone non sanno la utilita’ di piedi di balene, perche’ le balene li usarono solo per tornare indietro nel lago precedente,ma non si riuscirono a farlo.
Cosi’ dobbiamo pensare un po’ a questa storia.Quando noi cambiamo un ambiente,dobbiamo conservare la nostra capacita’ precedente di lavoro e anche i nostri vantaggi.Questi diventeranno gli occasioni a noi per scegliere un posto dove ci piace di piu’.Al contrario,se perdiamo tutto, piangeremmo tutto il giorno.
Secondo me,se non avessimo l’opportunita’ per tornare nel posto desiderato,dovremmo provare ad accetare a lavorare in questo posto con molto impegno e trovare nostri posti in aziende.Non e’ necessario di avere cattivo umore ogni giorno.La cosa piu’ importante che dobbiamo valorizzare le nostre capacita’ e i nostri forti,cosi’ nel futuro quando ci si ricordera’,si potra’ ricordare solo gli aspetti positivi invece che una persona chi non abbia nulla da ammirare.

Share:

 

0 comments

    Please enter between 0 and 2000 characters.

     

    Corrections

      OOPT

    Testo 3

    Il punto chiave è che non dobbiamo avere paura quando incontriamo problemi e difficolta’ per sottrarci alla nostra responsabilita’ e vogliamo sempre tornare in un ambiente dove possiamo divertirci goderci e non abbiamo da fare tante cose noiose annoiate. Pero’, in realta’, non ci sono tante occasioni per noi a di decidere dov’e’ il posto migliore piu’ appropriato. In Tante volte, noi abbiamo solo una scelta unica perche’ la societa’ e’ molto dura.
    Alla fine la Ci Cogna volo’ via e non aiuto’ piu’ la Ba Lena. Benche’ La Ba Lena avesse la nostalgia del lago natio, non pote’ tornare piu’ nel suo piccolissiomo lago. Percio’ la Ba Lena ogni giorno pianse e proietto’ piangeva e spruzzava nell’aria un getto d'acqua per perche’ la tristezza e la nostalgia del suo piccolissimo lago. Dunque fino ad Ancora oggi, ci sono tante balene che si arenano sulle spiaggie e si lasciano a morire all’asciutto. Ma fino al momento neanche in punto di morte, non si riescono a tirare i piedi fuori dal corpo. E le persone non sanno capiscono l'utilita’ dei piedi delle balene, perche’ le balene li usarono userebbero solo per tornare indietro nel lago precedente, ma non riusciranno mai si riuscirono a farlo.
    Cosi’ dobbiamo pensare un po’ a questa storia. Quando noi cambiamo un ambiente, dobbiamo conservare la nostra capacita’ precedente di lavoro e anche i nostri pregi vantaggi. Queste diventeranno gli le nostre armi occasioni a noi per scegliere un posto dove che ci piace di piu’. Al contrario, se perdiamo perdessimo tutto, piangeremmo tutto il giorno.
    Secondo me, se non avessimo l’opportunita’ per di tornare nel posto desiderato, dovremmo provare ad accettare a di lavorare in questo nel posto dove siamo con molto impegno e trovare il nostro posto in azienda. Non e’ necessario di avere cattivo umore ogni giorno. La cosa piu’ importante è chedobbiamo valorizzare le nostre capacita’ e i nostri punti forti, cosi’ nel futuro quando si guarderà indietro ci si ricordera’, si potranno ricordare solo gli aspetti positivi invece al contrario di ciò che farà una persona che non abbia nulla di cui vantarsi da ammirare.

    Write a correction

    Please enter between 25 and 8000 characters.

     

    More notebook entries written in Italian

    Show More