Site Feedback

La Migliore Offerta

Virgil Oldman, ricercatissimo banditore d'aste e raffinatissimo conoscitore d'arte, è un uomo eccentrico e apprezzato. La sua vita, in realtà, sempre poco ai sentimenti, viene totalmente sconvolta quando la misteriosa e affascinante Claire (scrittrice aspirante ed erede di una famiglia facoltosa) lo contatta per effettuare una valutazione dei suoi beni artistici.

Il filo narrativo è tessuto alla perfezione perché il protagonista (Geoffrey Rush) è perfetto in ogni singolo gesto. La Claire di Sylvia Hoeks, invece, è superficiale ed intensa e la sua recezione non è abbastanza indagata.

Si tratta della passione di un uomo maturo per una giovane donna del mistero che ricorda certi classici di Ingmar Bergman. Incursioni nel gotico di film come Kvinnodröm (1955) and Sommarnattens leende (1955). Il tema “Bergmania” conferma il detto che i giovani amano sempre: se stessi e l'amore che provano per loro stessi.

Per concludere, è stato un giallo ben congegnato, con un twist finale che non t’aspetti, ambientato nel giro delle aste e degli amanti dell’arte forse un po’ troppo perfetto per i miei gusti. Il film mi è comunque piaciuto perché fa pensare alla natura dell'animo umano, che non è sempre limpidamente portata al bene, ma può nascondere una terribile potenzialità di male, anche nelle persone più belle, innocenti ed insospettabili, anche in noi stessi.

Share:

 

0 comments

    Please enter between 0 and 2000 characters.

     

    Corrections

     

    Buona la correzione di Emanuele.

    Io aggiungerei:

    - "aspirante" di norna viene messo davanti al sostantivo cui si riferisce, quindi scriverei "aspirante scrittice" (invece di scrittrice aspirante);

    - "twist" in italiano indica un ballo degli anni sessanta. Per le narrazioni diciamo "colpo di scena";

    -"potenzialità di male" suona... male :) puoi usare l'aggettivo malefica: una terribile potenzialità malefica.

     

    Infine, "superficiale ed intensa" mi sembra un po' contraddittorio. Se vuoi dire che l'attrice ha esagerato nella recitazione puoi usare l'espressione "sopra le righe".

     

    Anch'io ho visto il film (in lingua inglese) e mi è piaciuto solo moderatamente. Ho trovato la trama artificiosa e poco credibile. Mi è piaciuta  solo la prima parte, quando viene dipinta la personalità nevrotica di Virgil, e l'incontro (o sarebbe meglio dire lo "scontro") con un'altra nevrosi, l'agorafobia della protagonista femminile.

     

    Molto brava Véronique!

    Complimenti è tutto scritto benissimo , giusto qualche piccola cosa :

     

    La Migliore Offerta

    Virgil Oldman, ricercatissimo banditore d'aste e raffinatissimo conoscitore d'arte, è un uomo eccentrico e apprezzato. La sua vita, in realtà, sempre poco incline ai sentimenti, viene totalmente sconvolta quando la misteriosa e affascinante Claire (scrittrice aspirante ed erede di una famiglia facoltosa) lo contatta per effettuare una valutazione dei suoi beni artistici.

    Il filo narrativo è tessuto alla perfezione perché il protagonista (Geoffrey Rush) è perfetto in ogni singolo gesto. La Claire di Sylvia Hoeks, invece, è superficiale ed intensa e la sua (recezione? forse intendevi dire recitazione) non è abbastanza indagata.

    Si tratta della passione di un uomo maturo per una giovane donna del mistero, che ricorda certi classici di Ingmar Bergman. Incursioni nel gotico di film come Kvinnodröm (1955) e Sommarnattens leende (1955). Il tema “Bergmania” (o "Bergmaniano") conferma il detto che i giovani amano sempre: se stessi e l'amore che provano per loro stessi.

    Per concludere, è stato un giallo ben congegnato, con un twist finale che non t’aspetti, ambientato nel giro delle aste e degli amanti dell’arte forse un po’ troppo perfetto per i miei gusti. Il film mi è comunque piaciuto perché fa pensare alla natura dell'animo umano, che non è sempre limpidamente portata al bene, ma può nascondere una terribile potenzialità di male, anche nelle persone più belle, innocenti ed insospettabili, anche in noi stessi.

     

    p.s. : anche a me è piaciuto molto questo film ;)

    Write a correction

    Please enter between 25 and 8000 characters.

     

    More notebook entries written in Italian

    Show More