Site Feedback

Resolved questions
svuotare/vuotare; etc

Alcune parole dell'italiano s'iniziano con "s", ma se si togliere questo "s" iniziale, c'è un'altra parole, a volte, con il senso identico. Ad esempio: svuotare e vuotare...

For learning: Italian
Base language: Italian
Category: Language

Share:

0 comments

    Please enter between 2 and 2000 characters.

     

    Answers

    Sort by:
    Best Answer - Chosen by Voting
    Svuotare e vuotare non hanno lo stesso senso. La "S" di svuotare indica proprio il contrario, e si mette per differenziarlo da vuotare. Svuotare ha un senso di privazione da qualcosa.

    E' vero, i verbi svuotare e vuotare hanno lo stesso significato, però il verbo più usato è svuotare.

    Ci sono altre parole per es: scolare e colare questi verbi indicano che un liquido scende lentamente da una posizione più elevata per es: l'acqua scola dal tetto.(l'acqua cade o gocciola dal tetto)


    Premessa: amo molto la lingua italiana,
    e` anche vero che conosco poco le altre.

    Il prefisso ' s- ' per i verbi e` una delle mille espressioni di un popolo (gli italiani) che considera essere contraddittori una virtu`;

    quando trovi il prefisso s- il verbo modifica il significato in uno (preciso) di questi modi,
    che chiamo m.i., m.p., m.v. e li distinguo per significato dal modo neutro (m.n.).

    m.n.: modalita` neutra, significato del verbo senza aggiunte di prefisso
    o anche di suffisso;

    m.i. : modo intensivo, come in questo caso, cioe` il significato e` piu` intenso,
    come se tu dicessi 'vuotare fortemente', oppure 'vuotare completamente'

    m.p.: modo privativo, in questo caso si passa all'incirca all'opposto del significato

    m.v.: questo accade solo insieme all'aggiunta di un suffisso del tipo -ellare, -azzare,
    -acchiare, e altri; questo lo chiamo 'il modo vago'; il 'modo vago' indica una azione fatta in modo impreciso, approssimativo da principiante,
    oppure con uno stato emotivo allegro e spensierato (sicuramente non attento ai particolari dell'azione)

    (non c'entrava in una unica risposta)

    Come faccio a distinguere ?
    Esempio: hai ballato per 3 ore con una tua amica, che ti dice:
    -- mi piace ballare, ma adesso sono sfinita,
    qui devi scegliere solo fra m.i. e m.p., in quanto il m.v. richiede anche un suffisso, quindi:

    m.i.: sono molto finita (di energie)
    m.p.: sono ancora piena (di energie)
    ovviamente si tratta di m.i. !
    Qui il contesto ti ha guidato bene.

    Ascolti al telegiornale:
    -- i ladri hanno svuotato la cassaforte
    come al solito, hai due possibili significati:

    m.i.: -- i ladri hanno vuotato completamente la cassaforte
    m.p.: -- i ladri hanno riempito la cassaforte (significato opposto)
    Adesso il significato (che conosci) di 'vuotare', insieme al nostro schema mentale delle azioni di un
    gruppo di ladri, ci indica una sola possibile scelta, per il significato di 'svuotare' !
    Vediamo cosa accade a partire dal verbo 'gridare' (to yell), cosa che
    che ti propongo come esercizio;
    osserva un tipico contesto per 'sgridare':

    A. perche` piangi bimbo bello ?
    B. piango perche` mamma mi ha tanto sgridato
    A. hai fatto qualcosa di male bimbetto caro ?
    B. ho solo dato fuoco ai capelli della mia sorellina! Mamma e` cattiva cattiva ...

    Esercizio:
    'sgridare' e` il modo intensivo (m.i.) o privativo (m.p.) di 'gridare' ?

    Per il resto, cioe` esempi di m.p. e di m.v. (che sono anche divertenti)
    ad un'altra volta, se l'argomento ti interessa, eventualmente dopo
    una tua domanda aperta a tutti.
    Saluti,
    Andrew

    Ecco un altro esercizio, si tratta di m.i. o m.p. del verbo apparecchiare,
    (che puoi trovare sul dizionario)
    --- Presto, dobbiamo apparecchiare la tavola, gli ospiti stanno salendo le scale!

    Esercizio (dialogo in famiglia):

    Ragazzo: ---- mamma, mi sembra che abbiano finito tutti di mangiare, posso sparecchiare ? Mi serve il tavolo grande per i miei disegni.

    Madre: --- va bene, sparecchia pure, grazie, andiamo in giardino per il caffe`.

    Scegli se /sparecchiare/ e` m.i. oppure m.p. di /apparecchiare/


    (ho di nuovo finito la carta: limite di 2000 caratteri per 'foglio')

    IMPORTANTE ANNOTAZIONE su m.i. :
    oltre ad offrire un significato piu` forte, la modalita` intensiva (m.i.)
    modifica anche il significato in una certa direzione, oppure aggiunge
    un significato ulteriore (another meaning); per ogni verbo
    che consente questa modifica, la situazione e` diversa, e te lo puo`
    dire un buon dizionario; e` un po` come dire che il significato intensivo
    del 'colore arancione' e` il 'colore rosso', che in effetti e` un colore 'piu` forte',
    ma ha anche una tonalita` diversa.
    In pochi casi, fra cui 'svuotare' si ha la pura forma intensiva (azione completa).
    Analogo discorso, per il significato che ottieni dal modo privativo (m.p.), che ti
    porta ad un significato 'opposto', ma in una certa direzione ben precisa.

    === Novita` :
    ho trovato un esempio chiaro di 'modo intensivo' con cambiamento radicale di significato, anche se non riguarda il prefisso ' s- ' .
    Il verbo 'abitare' (Eng.: to live in a certain place) e` la forma intensiva
    del verbo 'avere' (questo si vede meglio in latino, dove 'avere' = 'habere');
    quindi sembrerebbero veri questi concetti (o almeno uno):
    abitare = avere tutto
    abitare = avere quasi tutto
    abitare = avere molto
    In realta` e` proprio cosi`, visto che in genere si ha 'quasi tutto nella casa che si abita', e lo stesso vale per la citta`: hai li` (habere) quasi tutta l'esistenza (habitare).

    Submit your answer


    Please enter between 2 and 2000 characters.

    If you copy this answer from another italki answer page, please state the URL of where you got your answer from.