Site Feedback

Resolved questions
ROCAMBOLESCO, BURRASCOSO

Ciao, domani ho un esame orale d'italiano e vorrei usare alcune parole più interresanti di ,,bello, interessante, non interessante''. Queste parole mi piacciono - BURRASCOSO e ROCAMBOLESCO - mam no so se le può usare nella lingua parlata, p.s.
,,Ieri ho visto un film rocambolesco''
,,Carlo si comporta in modo burrascoso''.

In quali contesti posso usarle?
Grazie in anticipo

For learning: Italian
Base language: Italian
Category: Language

Share:

0 comments

    Please enter between 2 and 2000 characters.

     

    Answers

    Sort by:

    Best Answer - Chosen by Voting
    Ciao,

    "Burrascoso" usato in maniera figurata indica qualcosa che avviene in un contesto di agitazione, come in una tempesta:
    "Carlo per il suo comportamento è stato chiamato dal direttore, si è trattato di un incontro burrascoso ma ora è tutto ok".

    "Rocambolesco" indica qualcosa di spericolato, audace, e non può usarsi per un film, al massimo per una scena del film, ad esempio:
    "Nel film 'Indiana Jones ed il tempio maledetto' mi è piaciuta la scena della fuga rocambolesca dal tempio".

    Se non vuoi usare "bello" usa ad esempio "incantevole", "magnifico", "stupefacente", "delizioso", "stupendo", etc. (a seconda dell'espressione)

    Ciao,
    Massimo.

    gli esempi che hai portato sono validi. Rocambolesco può esser usato anche per descrivere delle esperienze personali, degli eventi accaduti:
    -ieri ho visto un film con una trama rocambolesca
    -l'altro giorno ho fatto una corsa rocambolesca per prendere il treno
    Burrascoso, oltre che per descrivere il clima "una burrasca", può essere usato per descrivere qualcosa di fortemente movimentato (in negativo), di altalenante come i caratteri (ottimo l'esempio tuo). Ma tieni a mente che burrascoso non esprime un concetto positivo.

    Il termine /burrascoso/ ha origine da burrasca.
    Il termine /rocambolesco/ ha origine da un personagio 'Rocambole' di
    romanzi di avventura francesi scritte nella meta` del 1800 da Pierre du
    Terrail.
    Il termine e` quindi nella categoria degli /eponimi/ cioe` le parole che prendono il loro significato da una persona vera (anche se personaggio di romanzo) oppure
    da un luogo geografico (ad esempio: albergo /spartano/).

    Una avventura /rocambolesca/ e` quella in cui la sorte dei protagonisti sembra cambiare ad ogni passo (oppure molto spesso); ad esempio i romanzi di James Bond, scritti da Ian Fleming, oppure i vari romanzi di spionaggio scritti da Ken Follett; anche le avventure dei Promessi Sposi, romanzo scritto da A. Manzoni possono essere considerate rocambolesche.

    Submit your answer


    Please enter between 2 and 2000 characters.

    If you copy this answer from another italki answer page, please state the URL of where you got your answer from.