Site Feedback

Resolved questions
Che differenza c'è tra "ti amo" e "ti voglio bene" in l'italiano

For learning: Italian
Base language: Italian
Category: Language

Share:

0 comments

    Please enter between 2 and 2000 characters.

     

    Answers

    Sort by:

     

    Best Answer - Chosen by Voting
    la differenza riguarda l' "intensità" dei sentimenti e verso chi, questi sentimenti, sono rivolti. Per spiegarmi meglio, si dice "ti voglio bene" generalmente alle persone verso le quali si nutre un sentimento chiamato affetto,il ti amo lo si dice verso la persona per la quale si prova amore.

    /ti ano/ e /ti voglio bene/ vanno tutte e due BENISSIMO in un ambito di
    amore romantico, amore appassionato; /ti voglio bene/ una forma che alla lettera dice:
    /voglio il tuo bene/ ed a volte puo` essere di maggiore intensita` di /ti amo/, in quanto in /ti amo/ c'e` un desiderio di possesso che in /ti voglio bene/ e` tenuto in silenzio.
    Fra genitori e figli, e in generale all'interno di una famiglia (in cui -- si spera -- non esiste l'odio), usiamo /ti amo/ soltanto fra i coniugi (moglie,marito), per il resto usiamo la forma /ti voglio bene/, questa e` una regola forte del nostro linguaggio.

    Submit your answer


    Please enter between 2 and 2000 characters.

    If you copy this answer from another italki answer page, please state the URL of where you got your answer from.