Site Feedback

Resolved questions
Essere o Avere

Quando mi uso l'ausiliare Avere ?
Quando mi uso L'ausiliare Essere?
Voglio fare di pìu esercizi di Passato prossimo. ( I want to do more exercises of Passato prossimo)
Può darmi qualche esercizo? ( Can anyone give me some homework? )
Molto grazie :)

For learning: Italian
Base language: Italian
Category: Language

Share:

1 comment

    Please enter between 2 and 2000 characters.

     

    Answers

    Sort by:

    Best Answer - Chosen by the Asker
    Ciao, in realtà a noi ( italiani) viene quasi automatico usare l'uno o l'altro. Quello che posso dirti è che per i verbi transitivi, cioè quelli che fanno passare l'azione direttamente dal soggetto all'oggetto o, in altre parole, che accettano il complemento oggetto ( quella parte della frase che risponde alla domanda "che cosa?") usiamo sempre l'ausiliare avere, mentre, per i verbi intransitivi, cioè quelli che fanno cadere l'azione sul soggetto, non esiste una vera e propria regola, dipende dal verbo. Se il verbo intransitivo è riflessivo ( es: nascere, arrossire) si usa l'ausiliare essere.

    Es verbi transitivi:
    mangiare - io ho mangiato ( che cosa?) una mela
    bere - loro hanno bevuto una birra
    cantare - tu hai cantato una canzone.

    Es verbi intrasitivi
    nascere - io sono nato nel 1988.
    camminare - tu hai camminato tanto ieri.

    Spero di essere stato abbastanza chiaro, comunque esistono delle tabelle che indicano quali verbi intransitivi usano l'ausiliare avere e quali l'ausiliare essere.

    Submit your answer


    Please enter between 2 and 2000 characters.

    If you copy this answer from another italki answer page, please state the URL of where you got your answer from.