Come imparare il francese in un mese?
Francese

Come imparare il francese in un mese?

Hai finalmente deciso di studiare il francese? Très bien! In generale, l’apprendimento di una lingua è un processo continuo che richiede diverse ore di studio. Tuttavia, a causa di numerosi impegni lavorativi e quotidiani, spesso è proprio il tempo l’elemento di cui non disponiamo. Ma se hai bisogno di impararla in fretta per lavoro o per un viaggio imminente, ecco la soluzione perfetta per te. Abbiamo preparato una serie di trucchi e consigli che ti saranno davvero utili per imparare il francese in un mese. Con gli strumenti giusti e tanta motivazione, ti assicuriamo che imparare il francese velocemente è possibile.

Perché imparare il francese in un mese?

Era una normale giornata come tante e hai ricevuto un’improvvisa chiamata per un colloquio di lavoro in una multinazionale? Magari il tuo lavoro dei sogni è all’estero ma hai bisogno del francese per ottenerlo? Oppure devi partire per l’Erasmus e tra i vari preparativi hai notato che il tuo francese non è dei migliori? Forse, ormai non hai molto tempo a disposizione per apprendere questa lingua con calma. Ma credimi, non c’è bisogno di farsi prendere dal panico. Se sei qui è perché vuoi sapere come imparare il francese rapidamente, e noi possiamo aiutarti. Per imparare il francese in un mese la prima cosa da fare è capire quali sono i tuoi obiettivi.

Se sei uno studente di architettura o uno chef pronto a trasferirsi a Parigi, dimentica le classiche lezioni di lingua. Sicuramente sarà meglio concentrare i propri sforzi su temi che ti saranno veramente utili nella realtà. Imparare il lessico del tuo settore di appartenenza ti farà risparmiare tempo prezioso pur migliorando le tue competenze linguistiche. Non c’è abbastanza tempo per conoscere ogni parola del vocabolario o tutte le regole grammaticali alla perfezione. Innanzitutto, dobbiamo saper sostenere una conversazione reale e interagire con le persone appartenenti al nostro ambiente lavorativo quotidiano.

Scopri il tuo livello di partenza

Per accelerare il processo di apprendimento è molto importante conoscere il proprio livello di partenza. Ovviamente, se hai già studiato il francese potresti avere le basi necessarie per diventare fluente rapidamente colmando alcune lacune. Al contrario, se ti stai avvicinando al francese per la prima volta, conoscere il tuo livello è ancora più importante. Ti basterà fare un test online per scoprire quali sono le competenze nella lettura, scrittura, nell’ascolto e nel parlato. Secondo il QCER i livelli di lingua che certificano le nostre competenze sono 6:

  • A1, A2: ELEMENTARE;
  • B1, B2: INTERMEDIO;
  • C1, C2: AVANZATO.

Adesso non dovrai fare altro che scegliere il materiale linguistico adeguato e procedere passo dopo passo, migliorando giorno dopo giorno.

Scopri il tuo stile di apprendimento

Scopri il tuo stile di apprendimento

Per imparare il francese in un mese, c’è un’altra cosa che potresti fare per velocizzare il tuo apprendimento. Sono sempre più numerosi gli studi che pongono l’accento sull’importanza degli stili di apprendimento di ogni studente. Sicuramente, conoscere la maniera in cui percepiamo, elaboriamo e immagazziniamo informazioni ci consentirebbe di sfruttare al meglio le nostre potenzialità. Gli stili di apprendimento più comuni sono:

  1. Stile visivo-verbale (si preferisce prendere appunti e riassumere per iscritto quanto letto)
  2. Stile visivo-non verbale (si amano mappe concettuali, disegni, immagini per riassumere il materiale da studiare)
  3. Stile uditivo (predilige le spiegazioni orali, le registrazioni e ogni supporto audio)
  4. Stile cinestetico (si apprende attraverso il coinvolgimento fisico nelle varie attività)

Attualmente ci sono numerosi test online che consentono di scoprire qual è il modo d’imparare che tendiamo a preferire. Non c’è bisogno di precisare che utilizzando la modalità di studio migliore per te impareresti più facilmente risparmiando tempo prezioso.

Approfitta di ogni momento della giornata

Come imparare il francese in così poco tempo se non immergendosi totalmente nella lingua? Non c’è altra soluzione, devi sfruttare ogni attimo possibile e immaginabile. L’ideale sarebbe fare un viaggio in Francia, ma se non è possibile, ci sono tanti piccoli trucchi che puoi attuare. Per prima cosa, cambiare la lingua dei tuoi dispositivi elettronici è un ottimo modo per imparare nuove parole francesi. Sei un gamer? Che ne dici di iniziare una nuova partita impostando la lingua francese e imparare divertendoti? Oppure, non perdere l’occasione di leggere le ultime news di attualità o sul tuo sport preferito in francese. La sera, prepara una cenetta cercando una ricetta in francese per imparare scoprendo nuovi gusti. E per raggiungere il tuo locale preferito, imposta il navigatore in francese. Ecco come ci si espone al francese H24.

Sfrutta internet

Internet è una vera miniera d’oro per chi vuole imparare il francese in un mese. Avendo poco tempo a disposizione, è meglio sfruttare anche i tempi morti della giornata. Cosa potresti fare in metro o mentre guidi l’auto, in palestra o svolgendo le faccende di casa? Naturalmente ascoltare musica e podcast in francese! Ce ne sono per ogni livello linguistico e che trattano dei temi più disparati. Imparerai nuovi vocaboli familiarizzando con suoni e pronuncia francese in momenti in cui non pensavi di poter apprendere qualcosa.

Se la sera vuoi rilassarti guardando un film o una serie TV, fallo in francese. Ci sono numerose piattaforme streaming che permettono di cambiare la lingua e all’occorrenza di attivare anche i sottotitoli. Alla stessa maniera dei supporti audio, migliorerai il listening come se ascoltassi una lezione in classe. Adesso non ti resta che preparare i popcorn e imparare il francese divertendoti.

Oppure, leggi un buon libro prima di andare a letto, magari in formato ebook per averlo sempre a portata di clic. E se non conosci una parola, sui libri in formato digitale basta toccarla per scoprire il suo significato. Ricordati di sceglierne uno adatto al tuo livello per migliorare passo dopo passo senza strafare.

Trenta giorni non sono molti, ma le app per smartphone sono perfette per apprendere anche nei brevi momenti liberi quotidiani. Le app didattiche propongono brevi lezioni grammaticali, esercizi di pronuncia e conversazione e vari test per migliorare le tue capacità. Tra un impegno e l’altro farai sicuramente grandi progressi.

Infine, una delle attività da svolgere per una vera full immersion, è partecipare ai tandem linguistici. Esistono numerosi siti in cui mettersi in contatto con madrelingua francesi e fare pratica insieme. Sarà come chiacchierare del più e del meno con un nuovo amico in un bistrot parigino.

Pensa positivo

Per imparare il francese in un mese non c’è tempo per farsi prendere dallo sconforto, bisogna credere in sé stessi! Infatti, anche se l’apprendimento di una lingua è un percorso pieno di difficoltà, non significa che tu non possa farcela. Mantieni un atteggiamento positivo e pensa che con il giusto impegno imparare il francese in poco tempo è possibile. Inoltre, non scoraggiarti se commetti degli errori, in quanto fanno parte del processo di apprendimento. Ti aiuteranno a capire dove intervenire per imparare a padroneggiare la lingua nel migliore dei modi. Ripeti a te stesso che puoi farcela e non mollare mai.

Studia con regolarità

Studia con regolarità

Studiare con regolarità e fare pratica costantemente è un altro punto fondamentale per raggiungere i risultati che ti sei prefissato. Ma, per imparare il francese in un mese dovrai gestire in maniera intelligente il tuo tempo. Per farlo, puoi creare una routine di studio che si incastri alla perfezione fra i vari impegni quotidiani. Un calendario con degli orari e compiti precisi da svolgere prima della data limite in cui raggiungere il tuo obiettivo. In realtà, ti basterà un’ora al giorno per imparare il francese in poco tempo e senza troppi forzi.

Puoi partire con un ripasso della grammatica, che è sempre importante, ma non è tutto. Avendo poco tempo a disposizione è meglio imparare a comunicare in ogni situazione piuttosto che saper coniugare ogni verbo correttamente. Probabilmente, una buona idea è memorizzare le parole e frasi più comuni in francese da sfruttare in ogni contesto. Vedrai che quando inizierai a parlare, tutte queste frasi ti verranno in mente al momento giusto. Dopodiché, alterna gli esercizi da svolgere giorno dopo giorno durante le tue sessioni di studio. In questa maniera migliorerai in egual modo le capacità di lettura, scrittura, ascolto e parlato. Avere un appuntamento fisso segnato nel tuo calendario ti aiuterà a raggiungere i risultati prefissati rimanendo sempre motivato.

Impara il francese in 30 giorni con italki

Come avrai notato, per imparare il francese in un mese serve molto impegno, ma non è un’impresa impossibile. Uno dei modi per ottenere dei risultati incredibili in poco tempo è studiare con italki. Sul nostro sito troverai esclusivamente professori di francese altamente qualificati con un calendario flessibile a un costo accessibile. Allo stesso modo, potrai risparmiare tempo prezioso seguendo un percorso di studi ideato appositamente secondo le tue necessità di apprendimento. Inoltre, se vuoi sapere qual è il metodo migliore per imparare il francese, i nostri tutor saranno felici di aiutarti. Non perdere altro tempo e impara subito il francese con italki.

Related Posts