Miglior metodo di studio del giapponese
Giapponese

Miglior metodo di studio del giapponese

Hai bisogno di trovare il metodo di studio del giapponese più adatto a te ma non riesci a trovarlo?

All’interno di questa guida completa, troverai 4 passi fondamentali per iniziare fin da subito a capire questa lingua.

Infatti, ti spiegherò 4 semplici strategie per imparare il giapponese da zero, assieme agli errori più comuni da evitare.

Il giapponese viene parlato da più di 122 milioni di persone in Giappone e nel resto del mondo. Imparandolo alla perfezione, sbloccherai ulteriori opportunità di lavoro ben pagate e che ti daranno soddisfazione a vita.

Ecco perché per poter trovare una buona professione in Giappone, è necessario conoscere al meglio la lingua.

Pertanto, ti consiglio di segnarti questi preziosi consigli e scoprire quale metodo di apprendimento ti si addice di più!

Esiste un metodo di studio del giapponese adatto a me?

Hai già provato ad imparare il giapponese da solo ma senza successo?

Purtroppo, non esiste una strategia sicura per tutti quanti.

Per poter essere certo di imparare al meglio una lingua, devi assolutamente conoscere il tuo metodo ideale di apprendimento.

Come ben sai, ognuno percepisce e ricorda pensieri in maniera diversa rispetto ad un altro. Studiando questo comportamento, diversi studiosi hanno creato molteplici categorie ideali per l’apprendimento delle lingue

Potresti essere una persona più “visiva“, magari impari più facilmente associando dei ricordi alle frasi o ai suoni.

Perciò se ti stai ancora chiedendo se esista un metodo che faccia al caso tuo, la risposta è si.

Per esperienza personale, ti consiglio di provarli tutti per sapere con certezza quale fa al caso tuo.

Una volta trovato il tuo metodo di studio del giapponese, sarai in grado di impararlo studiando con impegno.

Da dove dovrei iniziare a studiare?

Il giapponese, come la maggior parte delle lingue nel mondo, è composto da verbi, aggettivi, nomi e molto altro ancora.

Infatti, è stato dimostrato come una gran parte degli autodidatti, iniziano subito con lo studio di queste componenti.

Il problema è che la nostra mente, capisce prima il senso generale di un’informazione, senza capirne il significato preciso.

Adesso prova ad immaginare di stare leggendo una notizia appena uscita sul giornale.

Una volta arrivato alla fine, avrai ottenuto il significato generale ed il contesto della notizia.

Rileggendolo per una seconda volta, riuscirai a capire più nello specifico delle parti che magari ti eri perso.

Questo per dire che è fondamentale capire prima il contesto di quello che stai studiando, ovvero il giapponese.

Potrai trovare tutto il materiale necessario su italki, una piattaforma creata per imparare più di 150 lingue tranquillamente sul telefono o sul computer.

1. Studiare giapponese con il metodo “pomodoro”

Hai mai sentito parlare della tecnica “pomodoro” usata per l’apprendimento delle lingue?

Si tratta di un metodo di studio che viene utilizzato per suddividere i tempi di studio in più sessioni

Ecco come funziona questa efficace strategia:

  1. Imposti un timer di 25 minuti dove studierai senza distrarti.
  2. Una volta terminati i minuti, avrai 5 minuti di pausa per rilassare la mente, così da prepararti per la prossima sessione di studio.
  3. Ripeti questo processo finché non avrai finito l’argomento da studiare.

È stato dimostrato come la nostra mente ha un periodo di concentrazione massima per un breve periodo di tempo.

Questo significa che studiando 2 ore di fila, avresti all’incirca 1 ora di attenzione in meno.

Applicando il metodo “pomodoro”, suddividi una sessione in 25 minuti, ottenendo il massimo della concentrazione per tutta la durata.

Le pause di 5 minuti ti permetteranno di rilassarti e non pensare allo studio.

Non appena finita la pausa, potrai tornare a studiare dando il massimo delle tue capacità.

2. Creati degli schemi semplici e veloci da leggere

Sapevi che le persone riescono a ricordare più dell’ 85% di un argomento, solo se in precedenza lo avevano schematizzato?

Infatti, nei contesti di studio, si cerca sempre di schematizzare un concetto per memorizzarlo all’interno della mente.

Grazie all’utilizzo di uno schema visivo, semplicemente leggendo una sola parola, sarai capace di ricordarti il significato completo di essa..

Ecco un esempio di schematizzazione ottimale:

  1. Inizi ad imparare i verbi più usati nella lingua giapponese.
  2. Una volta finito, schematizzi subito quello che ti ricordi.
  3. Ripeti a memoria ciò che hai schematizzato.

Nel caso non dovessi ricordati qualcosa, ti basterà semplicemente rivedere lo schema e ripetere il processo.

Proprio per questo, ti serviranno solamente 15 minuti per ricordarti tutto quello che hai studiato in precedenza!

3. Leggi e prova a ripetere ad alta voce

Leggere è il metodo più utilizzato per imparare velocemente un qualsiasi concetto, ma vediamo più nello specifico come funziona.

Questa strategia, ti permetterà inizialmente di imparare a memoria tutto ciò che ti servirà per un breve periodo di tempo.

Difatti, studi mostrano come solo il 20% di ciò che leggiamo ci rimane impresso nella mente nel lungo termine.

Essendo che vuoi imparare il giapponese e ricordartelo per tutta la vita, leggere non basta!

Una volta finito di leggere, dovrai ripetere ad alta voce, cercando di ricordare il più possibile senza aprire il libro.

Oltretutto, per memorizzare ancora meglio quello che andrai a studiare, utilizza un tono di voce calmo, sicuro e lento.

Infatti, utilizzando un tono appropriato, il tuo cervello memorizzerà meglio quello che andrai a dire.

4. Ascolta film e video in giapponese dopo lo studio

Sei un amante delle serie TV ed allo tempo vorresti imparare il giapponese?

Sfortunatamente non è possibile imparare una lingua guardando e ascoltando film.

Questo tipo di metodo di studio del giapponese, è applicabile solamente per complementare i tuoi studi.

I primi 3 metodi, comprendono strategie per studiare al meglio senza mai annoiarsi o perdere la voglia di farlo. Tuttavia, è stato scoperto come la mente umana cerchi di capire il significato delle parole che non conosce.

Prova a pensare a quando uno straniero ti si avvicina e ti parla in una lingua che non conosci.

Cercherà in tutti i modi di fartelo capire e tu proverai a dedurne il significato in base al contesto!

Proprio per questo motivo, guardare film e serie TV in giapponese ti aiuterà comunque nell’apprendimento di questa lingua.

Ecco cosa ti consiglio di fare durante la visione di un film in lingua giapponese:

  1. Attiva i sottotitoli

Attento a non guardarli in continuazione! Prova prima ad ascoltare e capire il significato di quello che stanno dicendo.

  1. Guarda 2 film a settimana

Così facendo, abituerai il tuo orecchio ad una lingua che non avevi mai sentito prima.

  1. Rivedi dei film già visti in precedenza

Conoscendo già il contesto e la storia dei tuoi film preferiti, ricorderai all’incirca i discorsi dei personaggi.

In questo modo potrai associare facilmente le parole che ascolterai in giapponese, al contesto della storia che già ricordavi.

Ricordati di tenere tutti i tuoi appunti in un unico posto!

Ricordati di tenere tutti i tuoi appunti in un unico posto

Sei mai stato nella situazione dove cerchi in continuazione materiale per poter imparare la lingua che volevi?

Magari stavi cercando una traduzione in giapponese su internet, oppure volevi imparare tutte le coniugazioni dei verbi più usati.

Il problema è che non sapevi dove ottenere tutte queste valide informazioni.

Purtroppo, quando abbiamo difficoltà a cercare informazioni, diventiamo svogliati e non riusciamo a concludere il nostro obiettivo principale

Questo succede perché facendo ciò, vai a spendere una gran parte delle energie mentali che hai in quel momento.

Immagina la tua mente come una grande batteria, più la utilizzi, più velocemente si scarica.

Detto ciò, ti serve un posto dove trovare tutto il materiale necessario a portata di mano.

Così facendo, non dovrai spendere giornate intere a cercare su internet o spendere parecchi soldi su numerosi libri e pesanti dizionari.

Se vuoi imparare il giapponese facilmente senza impiegare troppo tempo e senza complicarti la vita, ti presento italki!

Questa piattaforma ti permetterà di imparare più di 150 lingue da zero come un madrelingua, inclusa la lingua giapponese.

Cerchi un professore di giapponese madrelingua? Ecco dove!

Hai bisogno di trovare un insegnante online che ti segua nell’apprendimento di questa lingua comodamente dal tuo smartphone?

Il metodo di studio del giapponese più semplice, consiste nel farsi affiancare da un professore di giapponese certificato.

Questo ti garantirà un apprendimento a 360 gradi della lingua giapponese, parlando esattamente come un madrelingua.

Sulla piattaforma di italki, potrai imparare il giapponese in tutte le sue sfaccettature, accenti, grammatica, verbi e molto altro ancora!

Si tratta della piattaforma riconosciuta globalmente per l’apprendimento di oltre 150 lingue, ti guiderà fin dall’inizio del tuo percorso.

Con italki, avrai la possibilità di scegliere oltre 1200 insegnanti qualificati in lingua giapponese!

Guarda il loro video di presentazione e fissa una chiamata conoscitiva immediata.

In questo modo, imparare il giapponese sarà più semplice di una passeggiata sulla spiaggia.

Ottieni immediatamente la possibilità di avere un professore di giapponese qualificato al tuo

fianco tutte le volte che vorrai!

Cliccando sul link, avrai la possibilità di ottenere 30 minuti di lezione a meno della metà del prezzo!

Non perdere l’occasione di investire su te stesso e di imparare .

Inizia ora il tuo percorso di apprendimento della lingua giapponese con italki.

La lista dei 10 lavori più pagati in Giappone

La lista dei 10 lavori più pagati in Giappone

Vorresti trovare un lavoro che ti permetterà di vivere secondo i tuoi standard concedendoti tutto ciò che ritieni necessario?

Non accontentarti! scopri subito i 10 lavori più pagati in Giappone.

Cliccando sul link qui sopra, conoscerai di più sulle loro caratteristiche, mansioni principali, redditi annuali e molto altro ancora!

Related Posts