Come imparare lo spagnolo in un mese
Spagnolo

Come imparare lo spagnolo in un mese

Ma è davvero possibile imparare lo spagnolo in un mese? Questa è una delle classiche domande di chi si approccia per la prima volta alla lingua di Cervantes

E la risposta è: sì! Si può fare! Sicuramente ci vogliono impegno e dedizione ma, con la strategia giusta, potrai riuscire a comunicare in spagnolo in maniera efficace in pochissime settimane

Quando si inizia ad imparare lo spagnolo (come qualsiasi altra lingua) è facile volersi proiettare già ai risultati: quanto ci metterò per fare la prima conversazione? Quando sarò in grado di parlare senza fare errori?

Non perdere tempo allora: segui i consigli che ti daremo e preparati ad imparare lo spagnolo in soli 30 giorni

Consiglio n.1 – Datti un obiettivo chiaro

Prima di iniziare a studiare, devi stabilire con chiarezza qual è l’obiettivo che desideri raggiungere (in questo caso, imparare lo spagnolo in un mese). Stabilisci un piano d’azione che definisca quante ore al giorno passerai a studiare lo spagnolo e su quali esercizi o argomenti specifici ti concentrerai.

Se riuscirai a seguire il piano in maniera costante e a raggiungere il tuo obiettivo, definisci una ricompensa (un bel viaggetto in Sudamerica, magari?). Dall’altra parte, però, metti in gioco qualcosa a cui tieni in caso di “fallimento”: fai una scommessa con un amico, smetti di mangiare qualcosa che adori per un mese o rinuncia alle tue vacanze. A proposito di amici: non dimenticarti condividere con loro la tua sfida. La paura di fallire ai loro occhi ti manterrà motivato per rimanere sul pezzo.

Consiglio n.2 – Non abbiate paura di sbagliare

Nel percorso che intraprenderai per imparare lo spagnolo in un mese non ci deve essere spazio per la paura e la vergogna: non avere mai paura di sbagliare. Il tuo obiettivo deve essere sempre quello di comunicare in modo chiaro ed efficace, non quello di diventare un esperto linguistico o di grammatica spagnola. In più, sarà complicato per te interagire in spagnolo con dei madrelingua se hai paura di fare degli errori. La parola d’ordine è: buttati! Andrà tutto bene.

Consiglio n.3 – Concentrati più sui vocaboli importanti e meno sulla grammatica

Ovviamente la grammatica è una parte essenziale di ogni lingua. Ma spendere troppo tempo ed energie nel memorizzare regoline, tabelle di verbi, pronomi, accordi e generi non ti aiuterà a raggiungere il tuo obiettivo di imparare lo spagnolo in un mese.

Al contrario, ti consigliamo di concentrarti il minimo indispensabile sulla grammatica. Impara pochi verbi (come ad esempio: tener, ir, estar, ser, hacer, poner) e focalizzati solo sul il presente, solo su un tempo passato e un tempo futuro. Un altro trucchetto? Usare “andare a” + il verbo all’infinito (“ir a…” + infinito) per esprimere qualcosa che accadrà nel futuro. Se cerchi di semplificare, tutto si riduce a due tempi.

Ciò su cui dovresti concentrarti di più è il vocabolario. Nelle prime settimane, la scelta migliore che puoi fare è studiare le parole più usate, quelle che ti aiuteranno in una varietà di contesti diversi. Salta le lezioni sui vestiti e il vocabolario da usare in famiglia e vai direttamente alle parole che userai nella vita quotidiana come “quanto costa?”, “come stai?”, “potresti parlare più lentamente?”, “da che parte è la stazione dei treni?”.

Un’altro aspetto importantissimo su cui focalizzarsi è la padronanza dei connettori temporali, come “prima”, “dopo”, “già” o “ancora”. Col tempo, riuscirai ad ampliare il tuo vocabolario e ti sentirai sempre più padrone della lingua.

Consiglio n.4 – Allena la memoria

Potresti imparare qualcosa nella prima settimana di studio e dimenticartelo alla terza. Questo scenario è piuttosto normale. Per questo è importante allenare la memoria in modo che la conoscenza delle parole si consolidi nel tuo cervello. Per aiutarti a farlo, puoi usare la tecnica della ripetizione distanziata.

La ripetizione distanziata è una tecnica che si concentra sulla ripetizione delle parole che già conosci ad intervalli di tempo più lunghi. Non ti è chiaro? Nessun problema. Immagina di aver capito bene la parola “helado” (gelato) il sesto giorno di studio. Cerca di indovinare la stessa parola di nuovo il giorno dopo. Poi di nuovo dopo tre giorni, poi dopo una settimana, e poi solo una volta ogni quindici giorni. Se ad un certo punto del processo non ti ricordi più cosa significa “helado”, ricomincia da capo facendo apparire la parola di nuovo più spesso.

Come imparare lo spagnolo in un mese

Consiglio n.5 – Allena la memoria

Imparare lo spagnolo in un mese è un processo complicato e non dovresti aver paura di chiedere aiuto. Chiedi ad amici, tutor e insegnanti per riuscire a fare la quantità di pratica quotidiana di cui hai bisogno.

Puoi provare a cercare un professore di spagnolo online che possa adattare le tue lezioni alle tue esigenze, o un tutor privato se sei già in un Paese in cui si parla la lingua. Sfrutta al massimo la tecnologia e invece di scrivere ai tuoi insegnanti e tutor, sfrutta i messaggi audio delle tue applicazioni di messaggistica (Facebook Messenger, WhatsApp o Telegram).

Consiglio n.6 – Lavora sulla pronuncia

Parlare come un madrelingua, con una corretta pronuncia e la giusta intonazione, non è fondamentale, ma fa sicuramente la differenza nel momento in cui ti ritrovi a comunicare in spagnolo. Perfezionare la pronuncia ti aiuterà a migliorare anche le tue capacità di ascolto.

Se stai cercando di migliorare la tua pronuncia di alcuni suoni complicati (come la ‘c’, la ‘s’ e la ‘z’) ti verrà più facile esercitandoti ascoltando dei madrelingua. Dopo tutto, non serve a nulla leggere e scrivere perfettamente se non riesci a capire le frasi più semplici quando parli con un madrelingua spagnolo.

Uno dei modi migliori per lavorare sulla tua pronuncia è imitare i cantanti e i protagonisti di film e serie tv madrelingua. Prova a concentrarti su alcune frasi o testi musicali e allenati a ripeterli sillaba per sillaba. Scegliere di concentrarsi su ogni sillaba, piuttosto che su ogni parola, ti aiuterà a concentrarti su ogni singolo suono

Hai finalmente deciso di provare ad imparare lo spagnolo in un mese? Affidati ad italki! Potrai programmare delle lezioni private con un professore madrelingua e raggiungere il tuo obiettivo in poco tempo!

Related Posts