Tiffany
La mia giornata media (parte 1) iTalki mi propone di scrivere un po' sulla mia giornata media... Perché no? La mia sveglia è puntata alle 6.15 di mattina. Quando suona, prendo qualche minuto per svegliarmi un po', e poi mi alzo alle 6.30 circa. Salgo subito sulla mia bicicletta da camera per circa 45 minuti. Infatti, questa durata varia ogni giorno perché guardo una puntata di una serie tedesca durant il mio allenamento, così esercito entrambi il corpo e il cervello! Forse sembra essere una cosa difficile o anche credele? Be', diciamo che qualche mese fa, sembrava così anche a me. Di solito non sono una persona molto atletica, ho cominciato lo sport solo quest'anno perché, con il confino, ho lavorato a casa per tanto tempo senza poter uscire che presto ho avuto bisogno di esercitarmi... prima di tutto per non confondermi con il mio divano! Quando sono tornata nell'ufficio dopo il confino, mi allenavo dopo la mia giornata di lavoro ma mi sono resa conto che qualche volta non avevo la motivazione o l'energia di farlo. Per citare Mark Twain, "Se il tuo lavoro è di mangiare una rana, è meglio di farlo come prima cosa nella mattina" e è questo che ho fatto quando ho deciso di spostare il mio allenamento alla mattina. Dopo la sessione di bicicletta, sveglio mio marito e ci prepariamo. Lo porto a lavoro e poi guido per ancora 15 minuto per andare nell'ufficio. Alle 8.45 comincia il mio lavoro, ma sono spesso pronta alla mia scrivania alle 8.30. Mi piace prendere il mio tempo per preparare le mie cose e i miei obiettivi del giorno. L'atmosfera a lavoro è buonissima quindi la giornata trascorre veramente piacevolmente. Ho deciso di avere un contratto di lavoro di solo 32 ore (invece di 35, come lo vuole la legge francese) per avere più tempo per me quindi, esco da lavoro alle 16 circa. Grazie per la correzione di questa prima parte!
Oct 7, 2020 6:43 PM
Corrections · 4
La mia giornata tipo (parte 1) iTalki mi propone di scrivere un po' sulla mia giornata tipo... Perché no? La mia sveglia è puntata alle 6.15 di mattina. Quando suona, prendo qualche minuto per svegliarmi un po', e poi mi alzo alle 6.30 circa. Salgo subito sulla mia cyclette per circa 45 minuti. Questa durata varia ogni giorno perché durante il mio allenamento, guardo una puntata di una serie Gv tedesca così esercito sia il corpo che il cervello! Sembra essere una cosa difficile o anche crudele? Be', diciamo che qualche mese fa, sembrava così anche a me. Di solito non sono una persona molto atletica; ho cominciato a fare sport solo quest'anno perché, con la quarantena, ho lavorato da casa per tanto tempo senza poter uscire, così presto ho avuto bisogno di esercitarmi... prima di tutto per non confondermi con il mio divano! Quando sono tornata in ufficio dopo la quarantena, ho iniziato ad allenarmi dopo la mia giornata di lavoro, ma mi sono resa conto che qualche volta non avevo la motivazione o l'energia per farlo. Per citare Mark Twain, "Se il tuo lavoro è mangiare una rana, è meglio farlo come prima cosa la mattina" ed è questo che ho fatto quando ho deciso di spostare il mio allenamento alla mattina. Dopo la sessione di bicicletta, sveglio mio marito e ci prepariamo. Lo porto al lavoro e poi guido ancora per 15 minuti per andare in ufficio. Alle 8.45 inizia il mio turno di lavoro, ma spesso sono già pronta alla mia scrivania alle 8.30. Mi piace prendermi il mio tempo per preparare le mie cose e i miei obiettivi del giorno. L'atmosfera al lavoro è molto buona quindi la giornata trascorre veramente piacevolmente. Ho deciso di avere un contratto di lavoro di sole 32 ore (invece che di 35, come vuole la legge francese) per avere più tempo per me quindi, esco da lavoro alle 16 circa. Grazie per la correzione di questa prima parte!
October 8, 2020
La mia giornata tipica(parte 1) iTalki mi propone di scrivere un po' sulla mia giornata tipica... Perché no? La mia sveglia è puntata alle 6.15 di mattina. Quando suona, ci metto qualche minuto per svegliarmi bene, e poi mi alzo alle 6.30 circa. Salgo subito sulla mia cyclette per circa 45 minuti. Ma questi minuti variano ogni giorno perché guardo una puntata di una serie tedesca durante il mio allenamento, così esercito sia il corpo che il cervello (la mente)! Forse sembra una cosa difficile o anche crudele? Be', diciamo che qualche mese fa, sembrava così anche a me. Di solito non sono una persona molto atletica, ho cominciato a fare sport solo quest'anno perché, con il lockdown, ho lavorato in casa per tanto tempo senza poter uscire e dopo pochi giorni ho sentito il bisogno di fare esercizio fisico... prima di tutto per non confondermi con il mio divano! Quando sono tornata in ufficio dopo il lockdown, mi allenavo dopo la giornata di lavoro ma mi sono resa conto che qualche volta non avevo la motivazione o l'energia per farlo. Per citare Mark Twain, "Se il tuo lavoro consiste nel mangiare una rana, è meglio farlo come prima cosa della giornata" ed è questo che ho fatto, quando ho deciso di spostare il mio allenamento alla mattina. Dopo la sessione di bicicletta, sveglio mio marito e ci prepariamo. Lo porto al lavoro e poi guido per ancora 15 minuti per andare in ufficio. Alle 8.45 comincia il mio lavoro, ma sono spesso già alla mia scrivania alle 8.30. Mi piace aver tempo per preparare le mie cose e i miei obiettivi del giorno. L'atmosfera al lavoro è ottima quindi la giornata trascorre veramente piacevolmente. Ho deciso di avere un contratto di lavoro di solo 32 ore (invece di 35, come prevede la legge francese) per avere più tempo per me, quindi esco dal lavoro alle 16 circa. Grazie per la correzione di questa prima parte! Ottimo lavoro
October 7, 2020
Want to progress faster?
Join this learning community and try out free exercises!
Tiffany
Language Skills
Albanian, English, French, German, Italian
Learning Language
Albanian, German