Community Web Version Now Available
Name
Dialetti o lingue?

Cosa pensate della situazione delle lingue regionali, o "dialetti",  dell'Italia? Sono veramente dialetti o sono lingue? Perché c'è il fatto che le lingue non sono venute dall'Italiano Standard, ma tutte sono venute dalla lingua latina. E c'è un'altro fatto anche: tutte delle lingue non sono comprensibili. Questo è qualcosa che usano i linguisti per decidere se un'idioma, un modo di parlare, è un dialetto o una lingua.

 

Mar 4, 2015 7:26 AM
33
3
Comments · 33

Sono delle vere e proprie lingue prodottesi in seno al proprio Stato di appartenenza. Vedi siciliano, napoletano, veneziano, ecc.

Il napolitano è una ligua ufficiale riconosciuta dell'UNESCO.

Motivo:

L'Italia è nata solo da poco, appena 154 anni e purtroppo con le violenze perpetrate da uno staterello, il più belligerante d'Europa, che sotto l'egida inglese e francese ebbe l'arroganza di invadere altri popoli, riducendone alcuni a vere colonie interne.

In ogni modo i primi poemi in italiano (volgare) nacquero nel Regno di  Sicilia con lo Stupor Mundi.

Dante venne molto tempo dopo!

March 4, 2015

Questa è una discussione molto interessante. Grazie di averla iniziata, James.

 

Ciao, Herr von Tegetthoff, mio vecchio amico. Sono felice di rivederti qua. A dire la verità, sono invidiosa di quelli chi hanno i dialetti regionali.  Sfortunatamente, i dialetti non esistono più in Inghilterra. Ho solamente una maniera di parlare in inglese. Devo usare lo stesso accento, le stesse parole, la stessa pronuncia e le stesse espressioni per tutte le situazioni, siano esse formali o informali, con amici o con stranieri. Vorrei avere un'altro modo di parlare, un modo più personale e più localizzato. Sei fortunato ad avere un''identità regionale oltre a un'identità nazionale.

March 10, 2015

In realtà non esiste nessun criterio linguistico universalmente applicabile o riconosciuto per distinguere un dialetto da una lingua, perfino quello della reciproca comprensibilità non è semplice da definire e in molti casi dà risultati contrastanti. Alla fine si riduce ad una questione politica/storica/culturale. Ovviamente la cosa più giusta sarebbe di considerare lingua ogni parlata cui parlanti la reputano tale, ma anche qui ci sono divergenze di opinione.

Non direi che la situazione del veneto sia paragonabile a quella del gallese, poiché il gallese gode di status come lingua co-ufficiale del Galles, gli enti pubblici sono tenuti a garantire servizi in lingua gallese e viene insegnato nelle scuole (e una parte significativa della popolazione frequenta scuole in cui il gallese è la lingua d'istruzione, addirittura). Se vuoi un modello britannico, direi che la situazione è molto simile a quella dello scots (lingua germanica imparentata con l'inglese, da non confondere con il gaelico scozzese, lingua celtica imparentata con l'irlandese).

Von Tegetthoff, am digo ca se semo za conoxesto da qualche banda:)

March 10, 2015

È sciao? Non sono certo!

March 9, 2015

Sono molto curioso!! Che lingua regionali/dialetto parli?

 

March 9, 2015
Show More
Name
Language Skills
Arabic, English, French, German, Italian, Persian (Farsi), Spanish, Yiddish
Learning Language
Arabic, French, German, Italian, Persian (Farsi), Spanish, Yiddish