Michael
Ultimamente, ho guardato una serie tv Netflix intitolato How to get away with Murder (ovvero, in italiano, Come riuscire a farla franca con l'omicidio). Questa serie tv mi ha fatto riflettere sul tipo di lavoro che fanno gli avvocati. Gli avvocati devono processare o difendere l'imputato indipendentemente dalla verità. Se sei il procuratore, devi perseguire l'imputato anche se sai che lui è innocente. E se sei l'avvocato difensore, devi difendere il tuo cliente pur sapendo che lui è colpevole. Cioè quando fai l'avvocato, la verità non ti può più importare. L'unica cosa che conta è mettere l'imputato in prigione o impedire allo stato di metterlo in prigione. Se io fossi nei panni di un avvocato della difesa che sa che il suo cliente è in realtà colpevole di aver commesso il reato, dal punto di vista morale e etico non sarei in grado di difendere quella persona. Dall'altro canto, se fossi il procuratore responsabile di ritrarre come colpevole un imputato potenzialmente innocente e ci fossero dei dubbi su chi ha veramente commesso il reato, non credo che sarei in grado di portare avanti il processo di quella persona. E se fosse innocente e diventassi io il responsabile di averlo messo in prigione? Non potrei più vivere con me stesso! Il lavoro dell'avvocato è pericoloso al livello psicologico perché non importa più la verità. Quello che conta è soltanto la vittoria in tribunale, e quindi, a volte, la menzogna trionfa sulla verità. Per essere un bravo avvocato, bisogna difendere la propria argomentazione, a prescindere dalla verità. La serie però ci insegna che non importa quanto bravo sia un determinato avvocato, non si può mai sfuggire alle menzogne che ci si inventa. Le menzogne ci tormentano. Le menzogne si ammucchiano e diventano sempre più complicate e difficili da conservare. Ci si perde nelle proprie menzogne fino a che non c'è più la verità e c'è soltanto la confusione totale e non sai più se sei una persona buona o cattiva.
Sep 26, 2021 5:29 PM
Corrections · 8
Ultimamente, ho guardato una serie tv Netflix intitolato How to get away with Murder (ovvero, in italiano, Come riuscire a farla franca con l'omicidio). Questa serie tv mi ha fatto riflettere sul tipo di lavoro che fanno gli avvocati. Gli avvocati devono processare o difendere l'imputato indipendentemente dalla verità. Se sei il procuratore, devi perseguire l'imputato anche se sai che lui è innocente. E se sei l'avvocato difensore, devi difendere il tuo cliente pur sapendo che lui è colpevole. Cioè quando fai l'avvocato, la verità non ti può più importare. L'unica cosa che conta è mettere l'imputato in prigione o impedire allo stato di metterlo in prigione. Se io fossi nei panni di un avvocato della difesa che sa che il suo cliente è in realtà colpevole, dal punto di vista morale ed etico, non sarei in grado di difendere quella persona. Dall'altro canto, se fossi il procuratore responsabile di ritrarre come colpevole un imputato potenzialmente innocente e ci fossero dei dubbi su chi ha veramente commesso il reato, non credo che sarei in grado di portare avanti il processo. E se fosse innocente e diventassi io il responsabile per la sua carcerazione? Non potrei più vivere con me stesso! Il lavoro dell'avvocato è pericoloso a livello psicologico perché non importa più la verità. Quello che conta è soltanto la vittoria in tribunale, e quindi, a volte, la menzogna trionfa sulla verità. Per essere un bravo avvocato, bisogna difendere la propria argomentazione, a prescindere dalla verità. La serie però ci insegna che non importa quanto bravo sia un determinato avvocato, non si può mai sfuggire alle menzogne che ci si inventa. Le menzogne ci tormentano. Le menzogne si accumulano e diventano sempre più complicate e difficili da conservare. Ci si perde nelle proprie menzogne fino a che non esiste più la verità e rimane soltanto una totale confusione e non sai più se sei una persona buona o cattiva.
Molto, molto, bene! Bravo! In Italia la serie TV è intitolata "Le regole del delitto perfetto" :)
Sep 26, 2021 6:39 PM
Ultimamente, ho guardato una serie tv Netflix intitolato How to get away with Murder (ovvero, in italiano, Come riuscire a farla franca con l'omicidio). Questa serie tv mi ha fatto riflettere sul tipo di lavoro che fanno gli avvocati. Gli avvocati devono processare o difendere l'imputato indipendentemente dalla colpevolezza. Se sei il procuratore, devi perseguire l'imputato anche se sai che lui è innocente. E se sei l'avvocato difensore, devi difendere il tuo cliente pur sapendo che lui è colpevole. Cioè quando fai l'avvocato, la verità non ti può più importare. L'unica cosa che conta è mettere l'imputato in prigione o impedire allo stato di metterlo in prigione. Se io fossi nei panni di un avvocato della difesa che sa che il suo cliente è in realtà colpevole per aver commesso il reato, dal punto di vista morale e etico non sarei in grado di difendere quella persona. Dall'altro canto, se fossi il procuratore responsabile di ritrarre come colpevole un imputato potenzialmente innocente e ci fossero dei dubbi su chi ha veramente commesso il reato, non credo che sarei in grado di portare avanti il processo di quella persona. E se fosse innocente e diventassi io il responsabile di averlo messo in prigione? Non potrei più vivere con me stesso! Il lavoro dell'avvocato è pericoloso a livello psicologico poiché non importa più la verità. Quello che conta è soltanto la vittoria in tribunale, e quindi, a volte, la menzogna trionfa sulla verità. Per essere un bravo avvocato, bisogna saper difendere la propria argomentazione, a prescindere dalla verità. La serie però ci insegna che per quanto bravo sia un determinato avvocato, non si potrà mai sfuggire alle menzogne che si inventa. Le menzogne ci tormentano. Le menzogne si ammucchiano e diventano sempre più complicate e difficili da conservare. Ci si perde nelle proprie menzogne fino a che non c'è più la verità e c'è soltanto la confusione totale e non sai più se sei una persona buona o cattiva.
👏👏👏👏👏👏
Sep 26, 2021 10:37 PM
Want to progress faster?
Join this learning community and try out free exercises!
Michael
Language Skills
English, Italian
Learning Language
Italian