Nose
Sceglierne una fra le coppie per favore!(Impersonale) Per semplificare le cose, mi limiterò a presentarvi alternative, mi aspetto che chiarirete la mia incertezza!, un grazie anticipato. È possibile inserire al "ci impersonale delle riflessive" o al "uno" una sequenza di pronomi? Ossia: + Babbo, si devono lavare le mani sempre? 1. Ci se le è lavati dopo averle sporcate. 2. Ci se le è lavatE dopo averle sporcate. 1. Uno se le è lavatI. 2. Uno se le è lavatO. 1. ci si pettina i riccioli. 2. ci si pettinano i riccioli. 1. uno si pettina i riccioli. 2. uno si pettinano i riccioli. "Uno" richiede di essere nei composti impersonali? 1.Questa sera uno è parlato troppo...? o 2. uno ha parlato troppo? Essendo certo... Il participio dei verbi che accompagnano l'ausiliare essere nelle active, rimane invariabile con "uno"? o gli accade lo stesso che a "si" e "ci"? 1.Questa sera uno è entratO in molti musei o 2. uno è entratI?
Aug 25, 2018 6:44 PM
Answers · 5
Part 2/2 > 1. ci si pettina i riccioli. > 2. ci si pettinano i riccioli. > 1. uno si pettina i riccioli. > 2. uno si pettinano i riccioli. Only the following sentences are correct. c) "Ci si pettinano i riccioli". Here "i riccioli" is promoted to the role of subject by the passive 'si' operator; as a consequence, the verb has to agree with it in number. d) "Uno si pettina i riccioli". Here the verb simply has to agree with 'uno', which is singular. > "Uno" richiede di essere nei composti impersonali? > 1.Questa sera uno è parlato troppo...? o 2. uno ha parlato troppo? Differently from the 'si' operators, 'uno' doesn't influence the choice of the auxiliary. e) "Mio padre ha venduto case per una vita intera". f) "Quando si sono vendute case per una vita intera, si conoscono tutti i trucchi". g) "Quando uno ha venduto case per una vita intera, conosce tutti i trucchi". > Essendo certo... > Il participio dei verbi che accompagnano l'ausiliare essere nelle active, rimane invariabile con "uno"? o gli accade lo stesso che a "si" e "ci"? > 1.Questa sera uno è entratO in molti musei o 2. uno è entratI? 'Uno' is singular: as a consequence, when the past participle agrees with it, the agreement is in the singular. On the other hand, when the past participle agrees with another element of the sentence, the agreement's number depends on that element. h) "Quando visita Genova per la decima volta, uno i musei li è già visti tutti". Agreement: 'li' <-> 'tutti'
August 27, 2018
I had to split my answer in two parts, because it exceeded the length limit. Part 1/2 I will rephrase some of your examples, to avoid problems which are at the origin of some of the criticisms you received. In any case, sequences comprising three clitics are more common in grammar exercises than in real life, therefore don't expect native speakers to enthusiastically greet sentences containing them. ;-) > È possibile inserire al "ci impersonale delle riflessive" o al "uno" una sequenza di pronomi? Italian doesn't comprise a "ci impersonale". The 'ci' in your sentences is the dissimilation form of 'si', third person singular from the personal reflexive pronominal series 'mi'/'ti'/'si'/'ci'/'vi'/'si'. > + Babbo, si devono lavare le mani sempre? > 1. Ci se le è lavati dopo averle sporcate. 2. Ci se le è lavatE dopo averle sporcate. The "ci se le" clitic sequence can't be used in your sentence. The correct one is "ce le si", because the precedence (decreasing from 1 to 9) of the clitics you are using is as follows: – secondary form of the reflexive dissimilation form 'ci' -> 5 – direct object 'le' -> 7 – impersonal 'si' operator -> 8. Obviously everybody just memorizes the 50 or so sequences which are part of the usage and forget about complex rules. :-) a) "Bisogna lavarle, quando ce le si è sporcate". > 1. Uno se le è lavatI. 2. Uno se le è lavatO. I'll rephrase your sentences, because semantically they don't work. b) "Per lavarsi le mani, uno se le deve essere sporcate".
August 27, 2018
Provo ad indovinare quello che vuoi sapere. Piccolo consiglio: evita lo sportello dell'ufficio complicazioni cose semplici! È possibile inserire al "ci impersonale delle riflessive" o al "uno" una sequenza di pronomi? La domanda non è chiara ma andiamo agli esempi. + Babbo, si devono lavare le mani sempre? 1. Ci se le è lavati dopo averle sporcate. 2. Ci se le è lavatE dopo averle sporcate. Perché usare il ci quando non serve? Comunque né la uno né la due. Se proprio proprio vuoi scrivere una cosa obbrobriosa con il ci questa è quella giusta: Ci si lavano le mani dopo averle sporcate. Orrendo! Se togli il ci la frase, invece, sarebbe perfetta. 1. Uno se le è lavatI. 2. Uno se le è lavatO. Né la uno né la due. Le mani sono un nome femminile. Sempre una cosa obbrobriosa ma quella giusta sarebbe: Uno se le è lavate. Togli l'uno e la frase diventa davvero italiano! Se le è lavate. Semplice così. 1. ci si pettina i riccioli. 2. ci si pettinano i riccioli. Vanno bene entrambe ma sono orribili! Le eviterei come la peste. Si pettinano i riccioli. In un italiano bello invece: I riccioli si pettinano. 1. uno si pettina i riccioli. 2. uno si pettinano i riccioli. Va bene solo la 1 e non è orribile. "Uno" richiede di essere nei composti impersonali? Anche questa domanda resta un mistero su cosa tu voglia sapere. 1.Questa sera uno è parlato troppo...? o 2. uno ha parlato troppo? La 2 va bene e non è orribile. Essendo certo... Il participio dei verbi che accompagnano l'ausiliare essere nelle active, rimane invariabile con "uno"? o gli accade lo stesso che a "si" e "ci"? Perdona ma anche questa domanda non si capisce. 1.Questa sera uno è entratO in molti musei o 2. uno è entratI? La 1 va bene ma va bene solo nel linguaggio colloquiale non in quello scritto.
August 26, 2018
Per l'ultima domanda che hai fatto si dice "uno (meglio usare "lui" o "lei" o "una persona" se non sai chi è o se uomo o donna) è entrato (entratA se sai che è donna). Devi sempre accordare il verbo al nome a cui si riferisce. Se è femminile singolare accordi il verbo al femminile singolare per esempio.
August 25, 2018
Dopo il "ci" si usa un solo pronome, di solito "si": "ci si lava le mani dopo averle sporcate". Si usa il verbo alla terza persona singolare: lava, pettina, eccetera. Invece si dice: "uno se le è lavate", fai riferimento alla parola mani che è femminile e al plurale. "Uno" comunque non è molto corretto, se devi usare un pronome indefinito è meglio usare CI SI lava le mani, o CI SI pettina i ricci, non si usa "uno", quasi mai.
August 25, 2018
Still haven’t found your answers?
Write down your questions and let the native speakers help you!