Community Web Version Now Available
Savina
Quando l'aggettivo "prossimo" si usa dopo e quando si usa prima del sostantivo Ciao a tutti!!! Ho una domanda: quando l'aggettivo "prossimo" si usa dopo e quando si usa prima del sostantivo? Qual e' la differenza? Per esempio: si dice "il prossimo inverno, la prossima estate" ma "la settimana prossima, il mese prossimo". Grazie mille in anticipo!!!!
Sep 7, 2018 9:43 AM
12
0
Answers · 12
In realtà si possono dire anche "l'estate prossima, l'inverno prossimo, la prossima settimana e il prossimo mese" non c'è differenza. C'è forse una sfumatura formale/vecchia nel dire "l'estate prossima".
September 7, 2018
1) 'Prossimo' usually comes before the name, but see 3) below. 2) In some expressions of time it can also come after the noun ("la settimana prossima"), in which case the article can be omitted ("settimana prossima") or, in other cases, must be omitted in the current usage ("lunedì prossimo"). 3) When a complement depends on the adjective, according to a rule concerning the position of adjectives 'prossimo' comes after the noun. Here come a few examples. 3a) Un uomo, che pareva prossimo alla sessantina, entrò nel negozio. 3b) La sua psiche è prossima al collasso nervoso. 3c) Il fascismo era ormai prossimo alla sconfitta definitiva. 3d) La biglietteria automatica prossima all'uscita era l'unica in funzione. (here 'prossimo' refers to positions; this usage isn't common) 3e) Su una sgangherata cassetta della posta, prossima alla cancellata, si leggeva ancora il nome dei precedenti abitanti. (same note as in 3d)
September 7, 2018
Ciao Svetlana, L'aggettivo "prima del nome" ricorre soprattutto nel linguaggio "poetico" -- quando il carattere di un oggetto è più importante dell'oggetto stesso (→ paesaggi, donne). -- es. "i biondi capelli color dell'oro" Sinceramente, "prossimo/a" non è un tipico aggettivo poetico, eppure ... il Tempo è il primo pensiero di tutti: -- "La prossima [X]" indica di stare attenti, perché è già qui! -- "La [X] prossima" suona meno angosciante -- "c'è ancora tempo" Ho già risposto ad una domanda simile, dove troverai un ulteriore link per approfondire: https://www.italki.com/question/446269
September 7, 2018
Ecco la versione italiana. :-) 1) 'Prossimo' di solito precede il sostantivo, leggi però 3) qui sotto. 2) In alcune espressioni di tempo può anche seguire il sostantivo ("la settimana prossima"), nel qual caso l'articolo può essere omesso ("settimana prossima") o, in altri casi, nell'uso corrente deve essere omesso ("lunedì prossimo"). 3) Quando un complemento dipende dall'aggettivo, come prevede una regola relativa alla posizione degli aggettivi 'prossimo' segue il sostantivo. Ecco alcuni esempi. 3a) Un uomo, che pareva prossimo alla sessantina, entrò nel negozio. 3b) La sua psiche è prossima al collasso nervoso. 3c) Il fascismo era ormai prossimo alla sconfitta definitiva. 3d) La biglietteria automatica prossima all'uscita era l'unica in funzione. (qui 'prossimo' si riferisce a posizioni; questo uso non è comune) 3e) Su una sgangherata cassetta della posta, prossima alla cancellata, si leggeva ancora il nome dei precedenti abitanti. (vale la nota fatta per 3d)
September 7, 2018
Grazie!!!
September 7, 2018
Show More
Savina
Language Skills
Italian, Russian
Learning Language
Italian