Lucia
domanda su una notizia Non bastano otto ore di confronto e un Consiglio dei ministri fiume: M5s e Lega non trovano l'intesa sulla riforma della Giustizia. Il nodo è il processo penale. Il Cdm trova un accordo di massima su giustizia civile e riforma del Csm. Ma alla fine il via libera al provvedimento è "salvo intese", non definitivo. E fuori da Palazzo Chigi va in scena lo scontro. Per la Lega restano distanze su una riforma che è "di facciata": le proposte leghiste - viene spiegato - non sono mai state accolte e ora è difficile correggere il testo, perché è sbagliato l'impianto. Per il M5s Matteo Salvini sta tentando di bloccare l'abolizione della prescrizione che entrerà in vigore a gennaio del 2020. Il premier Giuseppe Conte prova per tutto il giorno a mediare tra due partiti che sono ormai su barricate opposte. E così in Consiglio dei ministri si protrae per ore il confronto tra il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede e la titolare della P.a. Giulia Bongiorno. che significa il termine""di facciata"? e che vuol dire nel testo l'abolizione della prescrizione? Grazie
Aug 1, 2019 7:38 AM
Answers · 2
"Di facciata" significa che non cambia realmente le cose, ma solo in apparenza. In Italia per alcuni reati esiste la prescrizione: significa che se non si fa in tempo a finire il processo in un ragionevole periodo di tempo (che dipende dal crimine di cui una persona è accusata), il reato viene "prescritto" e il processo termina senza una condanna. Abolire la prescrizione significa eliminare questo meccanismo automatico.
August 1, 2019
L'espressione "di facciata" indica quando qualcosa viene fatto o detto solo formalmente o all'esterno ma è privo di sostanza. La "facciata" è infatti la parte esteriore di un edificio o di una cosa, per cui l'espressione si riferisce alla parte esteriore della riforma che nella sostanza non mantiene i suoi contenuti.
August 1, 2019
Still haven’t found your answers?
Write down your questions and let the native speakers help you!