Applica queste 10 tecniche segrete per imparare il russo
Russo

Applica queste 10 tecniche segrete per imparare il russo

Vuoi iniziare il tuo percorso di apprendimento di una lingua da zero? Imparare il russo all’inizio può sembrare impossibile per la distanza abissale con le lingue neolatine. Studiando con costanza e cercando la soluzione più adatta alle proprie esigenze ti renderai conto che non è così faticoso. Per questo motivo abbiamo preparato 10 consigli strategici in modo da facilitarti l’approccio alla lingua. I piccoli trucchi che proponiamo nell’articolo valgono sicuramente per chi parte da autodidatta, ma hanno importanza anche per chi segue un corso con un insegnante di russo online. Avere qualcuno che ti segue e che personalizza il tuo percorso è sempre più efficace. Impiegherai meno tempo per raggiungere il tuo obbiettivo.

La lingua russa è una delle lingue più parlate al mondo. Oltre a Russia, Bielorussia, Kazakistan e Kirghizistan è utilizzata comunemente in altri 17 paesi. Partiamo da qualche notizia curiosa: viene spesso definita “la lingua dello spazio”. A bordo della navicella Soyuz, che accompagna in orbita gli astronauti, il capitano ma anche istruzioni e sistemi sono russi. Tra le curiosità sul mondo linguistico sovietico, un aspetto davvero singolare riguarda i colori. Sembra, infatti, che i russi abbiano molti più modi per definire le sfumature di blu rispetto al resto del mondo. Proprio come gli eschimesi con il termine “neve”.

Questa lingua ricca e rigorosa, che a primo impatto appare difficile, incuriosisce per tanti motivi. Iniziare lo studio dalle basi o migliorare il proprio livello è utile in molteplici contesti. Per lavoro, infatti, questa lingua risulta strategica dal punto di vista professionale in ambito turistico e nei rapporti commerciali. In molti la scelgono nei percorsi di studio e professionali anche per conoscere e approfondire la cultura russa. O ancora perché il suo particolare alfabeto è comune alle altre lingue slave e potrebbe aprire nuovi orizzonti linguistici.

In questo articolo condivideremo 10 tecniche segrete per imparare il russo, da applicare nel tuo percorso di apprendimento.

Per iniziare nel modo giusto è essenziale partire dall’alfabeto

cyrillic alphabet

Iniziare lo studio di una lingua che viene percepita come particolarmente complessa e distante dalle lingue latine è certamente fattibile. Sono, dunque, necessari una buona dose di costanza e lo studio delle basi per raggiungere risultati rapidi ed efficaci. È fondamentale, come accade con tutte le lingue, cominciare dall’alfabeto.

In questo caso potrebbe però sembrare un’impresa più ardua di altre poiché ci accostiamo a un alfabeto nuovo e completamente diverso: quello cirillico. È composto da 33 lettere in cui ogni segno corrisponde a un suono. Per memorizzare più facilmente le varie lettere, si potrebbe adottare una pratica piuttosto intuitiva: quella di suddividerle in 3 gruppi. Nel primo gruppo quelle che risultano familiari e quindi simili all’alfabeto latino a noi noto, più semplici da imparare insomma. Nel secondo gruppo le lettere, poche in verità, che sono totalmente nuove. E poi nel terzo gruppo, le lettere che possiamo definire “falsi amici”. Simili o identiche alle lettere latine ma che in effetti hanno in russo una pronuncia diversa e indicano lettere diverse.

Trucchi per apprendere il russo da soli e comodamente da casa

Il russo è una lingua bella ma complessa, ricca di suoni sconosciuti che potrebbero scoraggiare chiunque al primo contatto. Ti sveliamo però qualche piccolo trucco per accostarti a questo universo linguistico con più facilità. Non lasciarti spaventare dalla grammatica o dalle sonorità differenti. In russo, i nomi non sono accompagnati dagli articoli, un elemento grammaticale in meno da imparare. Poi, i verbi sono semplificati rispetto ad altre lingue neolatine. Esistono infatti soltanto 3 tempi verbali (presente, passato, futuro) e due aspetti del verbo (perfettivo e imperfettivo). Possiamo aggiungere ancora che per formare le frasi negative si utilizza una sola parola. Una delle cose che, di sicuro, imparerai molto rapidamente è proprio

a dire di “No!”. Infine, per fare una domanda è necessario solo cambiare l’intonazione. Non ci sono dunque strutture specifiche o inversioni soggetto/verbo come accade in altre lingue.

Come migliorare il russo? Una tecnica di approccio valida è la memorizzazione di frasi semplici e di uso frequente per una comunicazione base. Soprattutto all’inizio non è necessario conoscere tutta la grammatica per parlare. È altrettanto utile scrivere, apprendere e utilizzare espressioni di uso quotidiano e metterle in pratica in situazioni di comunicazione.

In aggiunta a questo, esercitarsi con una lista di parole ogni settimana per arricchire il vocabolario è un elemento sostanziale. Per esempio, come obiettivo potresti iniziare anche con 10 parole, magari scegliendole per ambiti semantici, che metterai in uno spazio di passaggio della tua casa. Un posto strategico potrebbe essere il frigo oppure una parete della camera da letto. O ancora potresti etichettare gli oggetti che ti circondano. Un modo pratico e funzionale per memorizzare l’alfabeto e usarlo nella propria quotidianità.

Imparare il russo con i Podcast e le risorse online

imparare il russo con i Podcast e le risorse online

La comprensione orale delle lingue straniere è un aspetto che genera sempre difficoltà. Ma esistono ormai tanti modi e risorse che aiutano a migliorare l’ascolto e ad arricchire il proprio vocabolario. Per Imparare il russo uno dei metodi più apprezzati e diffusi tra gli studenti è l’uso dei podcast. Si possono ascoltare ovunque e sono molto spesso gratuiti. Inoltre, ricreano situazioni di vita reale o esempi pratici e quotidiani che risultano interessanti. Al tempo stesso, sono comprensibili ed essendo brevi consentono a tutti di seguirli con facilità.

Inoltre, sono realizzati spesso da madrelingua e presentano diversi gradi di difficoltà. Sono adatti a varie fasce di utenti (livello iniziale, intermedio, avanzato), a seconda delle esigenze di ciascuno. Se non sapete bene cosa cercare eccovi gli otto migliori podcast segnalati per migliorare il russo in pochi clic.

Entrare in contatto con la lingua russa oggigiorno è sicuramente più diretto, immediato e potrebbe risultare anche divertente. Le risorse internet a nostra disposizione sono davvero numerose. Ci sono svariati film disponibili nelle piattaforme on demand, su YouTube, su app streaming con i sottotitoli. In effetti, il cinema è da sempre, insieme alla musica, un supporto valido e di svago nell’apprendimento delle lingue straniere. È ovviamente un passatempo che consente di abituare l’orecchio alle sonorità russe, di imparare intonazione e accento. E ancora, di acquisire un lessico corrente, quotidiano e di conoscere aspetti più o meno noti della cultura sovietica.

Nel tempo libero, negli spostamenti nei mezzi pubblici o tra un’attività e l’altra, anche le app possono essere funzionali. Esercizi o giochi linguistici che aiutano a mantenere un’attenzione costante verso la nuova avventura linguistica intrapresa.

Fai pratica con gli scambi linguistici online

Un modo pratico e interessante per migliorare il russo è trovare un amico (meglio se madrelingua). Per favorire lo scambio linguistico e poter acquisire una comunicazione fluente e sciolta, la conversazione a due è l’ideale. Consente di utilizzare la lingua in contesti familiari e di adoperare sin da subito brevi frasi. Se parli già un’altra lingua, saprai benissimo che la sola teoria non sarà sufficiente per iniziare a parlare il russo. Si tratta di una possibilità molto utile anche per i principianti. Poter comunicare con un madrelingua o con un professore di russo specializzato consente una pratica quotidiana della lingua.

Puoi esercitarti e conversare come nella vita reale. Puoi studiare il russo con l’aiuto di un tutor che ti spiegherà qualche trucco per imparare velocemente, senza disperdere energie. Troverai dunque un punto di riferimento che ti consente di organizzare lo studio e di personalizzare il tuo apprendimento.

Se, ancora, hai bisogno di una guida per i passi che ti sembreranno più complessi come imparare i verbi in russo o, semplicemente, se avverti la necessità di un aiuto nelle varie fasi di conoscenza della lingua, scegli italki.

Con italki puoi imparare online con i tuoi tempi e seguendo un ritmo personalizzato. Un’opportunità da non perdere!

Related Posts