Qual è il metodo migliore per imparare il tedesco?
Tedesco

Qual è il metodo migliore per imparare il tedesco?

Se devi trasferirti in Germania, oppure se sei interessato alla cultura di questo paese, imparare il tedesco è sicuramente una buona idea. Pensare di vivere in un paese staniero per un lungo periodo senza neanche sapere come comprare del pane è impossibile. E anche se hai un amico o un parente che parla la lingua tedesca non saresti comunque indipendente.

Inoltre, è importante studiare tedesco per conoscere meglio la cultura e il modo di vivere di gente diversa dalla nostra. Per chi è appassionato della cultura germanica è di sicuro interesse poter leggere qualche libro in lingua originale. Solo in questo modo è possibile capire meglio tante sfumature che non sono facili da trasferire in una traduzione.

Tuttavia puoi sentirti un po’ perso al pensiero di cominciare da zero senza alcun aiuto. Per questa ragione vogliamo darti alcuni consigli utili per partire con il piede giusto. Giorno dopo giorno potrai imparare il tedesco senza troppa ansia e notti insonni. Piccole indicazioni che possono rendere più facile avvicinarsi a questa lingua.

Prima di cominciare a imparare il tedesco

Innanzitutto devi fare ordine nei tuoi obiettivi e priorità per poter ottenere i risultati sperati. Un perfetto punto di partenza è lavorare sulle corrette motivazioni.

Obiettivi da scegliere

Se, ad esempio, devi andare a vivere in Germania per lavoro per un periodo di tempo abbastanza lungo, dovresti avere abbastanza motivazioni . Ma se non ne hai molte, puoi pensare al fatto che hai bisogno di andare al supermercato, oppure acquistare i biglietti dei mezzi pubblici o prendere un taxi. Anche solo questo dovrebbe essere un’ottima motivazione per studiare tedesco, per poi fare progressi ulteriori in seguito.

Se invece non devi andare a breve in Germania, ma vuoi imparare il tedesco solo per passione, allora devi darti un obiettivo diverso. Per esempio, riuscire a leggere un articolo di una rivista e capire (quasi) tutto, o almeno comprenderne il senso generale. Altrimenti provare a capire quello che viene detto in un telefilm in lingua originale.

Insomma scegli il risultato che vuoi ottenere, non essere troppo modesto, ma neanche troppo ambizioso. Cerca anche di darti un limite temporale esatto, in modo che tu sia più motivato a raggiungere il tuo obiettivo.

Un piano d’azione per studiare tedesco

Fatto questo, cerca di preparare un programma che ti porti al risultato che desideri. Mettere per iscritto i passi da fare ti aiuterà a rispettare tutte le scadenze che ti sei dato. Quindi devi preparare un calendario di studio compatibile con i tuoi impegni di ogni giorno.

A questo proposito devi ricordarti che imparare il tedesco non deve essere una tortura, ma qualcosa che ti aiuta a vivere meglio in Germania o che amplia le tue conoscenze. Quindi non dimenticare di essere anche indulgente con te stesso nella preparazione del programma. Perché la frustrazione è il tuo peggior nemico.

Hai studiato alle scuole superiori il latino? Bene!

Hai studiato alle scuole superiori il latino? Bene!

Il motivo è molto semplice. La struttura grammaticale della lingua tedesca è basata sui casi e sulle declinazioni, esattamente come per il latino. Questo tipo di grammatica nella lingua italiana è andata persa. Quindi, se hai studiato l’idioma degli antichi romani parti sicuramente in vantaggio.

I nostri migliori consigli per uno studio efficace della lingua tedesca

Eccoci dunque al momento di darti una serie di indicazioni di massima che ti aiuteranno a sviluppare un percorso di studio soddisfacente. Segui i nostri consigli e studiare tedesco sarà più facile.

Scegli dei manuali per imparare il tedesco per italiani

Il primo passo è sicuramente scegliere un buon testo per principianti, o di livello medio, dedicato alla lingua tedesca. Ve ne sono molti in commercio che sono fatti davvero bene. Noi qui evitiamo di darti un suggerimento specifico. Tuttavia puoi trovare negli store online tante recensioni di vari manuali per orientarti meglio. Tra i tanti presenti in commercio ti consigliamo comunque quelli con contenuti audio da ascoltare e con cui fare le ripetizioni di pronuncia. In ogni caso, se scegli uno dei nostri corsi, sarà il tuo professore di tedesco a consigliarti per il meglio.

Acquista un vocabolario italiano-tedesco recente

Se vuoi studiare tedesco in modo efficace, devi avere con te un vocabolario all’altezza. Evita di acquistare volumi vecchi e soprattutto poco aggiornati. La lingua è sempre in continua evoluzione e quindi per imparare il tedesco hai bisogno di uno strumento in grado di contenere tutte le novità.

Nonostante alcuni di essi possano essere utili, non fare affidamento solo sui traduttori online. Questi ti possono servire per trovare una parola che non ricordi o che non sai. Tuttavia, quando c’è da tradurre una frase intera puoi sempre trovare tanti piccoli o grandi errori.

I post-it e il deposito delle parole nuove

Uno dei sistemi più comuni e più utili per ricordare giorno dopo giorno le parole di uso quotidiano è quello dei post-it. In definitiva non devi fare altro che incollare sui vari oggetti di casa il nome tedesco di ognuno. Ad esempio:

  • tavolo – tisch
  • sedia – stuhl
  • frigorifero – kühlschrank
  • porta – tür
  • cucina – kuche
  • letto – bett
  • scrivania – schreibtisch
  • bagno – badezimmer

Quando passi davanti a questi oggetti dovrai dire il loro nome in tedesco. Dopo pochi giorni ti ricorderai immediatamente di queste parole.

L’altro sistema per studiare tedesco in modo quasi automatico è quello del deposito delle parole nuove. Ogni volta che incontri una parola che pensi ti sarà utile, scrivila su un biglietto e mettila in un contenitore. Ogni sera andrai in quella scatola e prenderai cinque biglietti a caso e leggerai quelle parole. In breve tempo il tuo vocabolario sarà molto più ricco di parole.

Prova a imparare brevi frasi complete

Quella tedesca è una lingua abbastanza lontana dalla nostra. Quindi spesso ricordare ogni singola parola non è così semplice. In fondo, per cominciare a imparare il tedesco non è necessario avere un vocabolario enorme.

Il tuo compito è di pensare a brevi frasi di uso comune che ti possono essere molto utili durante la vita quotidiana. Ricordati che non devono essere più lunghe di quattro parole, massimo cinque. In caso contrario non riuscirai mai a ricordarle.

Durante il tuo spazio quotidiano dedicato allo studio del tedesco cerca sempre d’inserire o ripetere queste brevi frasi. Piano piano imparerai a ricordarle quasi automaticamente.

Vedere serie tv in lingua tedesca

Vedere serie tv in lingua tedesca

Questo è un vero classico se vuoi imparare una qualsiasi lingua straniera. Sappiamo bene che all’inizio è una vera tortura, perché non capirai neanche una parola. Tuttavia, se vuoi studiare tedesco, è importante ascoltare bene la pronuncia di tutte le parole e le varie intonazioni.

Ogni lingua ha la sua metrica, diversa dalle altre. Devi imparare anche quella, se vuoi che un tedesco capisca bene le tue parole. Inoltre sentirai direttamente da un abitante del luogo la corretta pronuncia delle parole. Dunque potrai capire tutti i tuoi errori di pronuncia in modo facile e veloce.

Parla in tedesco il più possibile

Una delle basi per imparare il tedesco, ma anche le altre lingue, è sicuramente quello di parlare tanto. Sappiamo che non è sempre facile trovare una persona che abbia tempo e voglia di parlare con te in tedesco.

Tuttavia al giorno d’oggi anche i social network ti possono dare una grande mano. Non sarà difficile trovare una persona in grado di aiutarti in via amichevole. E poi sarà un modo per stringere nuove amicizie interessanti.

A questo proposito ti diamo un piccolo consiglio sulle prossime vacanze. Se davvero sei molto motivato a studiare tedesco, ma non puoi andare a fare un viaggio in Germania, hai un’alternativa. Infatti puoi anche programmare una vacanza in Alto Adige. In questa zona la lingua principale parlata è appunto il tedesco.

Sarà quindi una vera full immersion nella tua lingua preferita. Non dimenticare di far uso di tutte le piccole frasi di vita quotidiana che hai imparato. Se poi non capisci tutte le risposte, potrai sempre chiedere di fartele dire in lingua italiana.

Imparare il tedesco vuol dire fare tanti errori

Vuoi studiare tedesco e pensi di impararlo subito senza fare errori? Sbagliato! La pratica consiste infatti nel fare anche tanti errori. Questi infatti ti aiuteranno a capire ogni tipo di sbaglio e a poterlo correggere nel modo più rapido possibile.

Non devi avere paura di fare errori e non devi abbatterti se all’inizio ne fai tanti. Al contrario devi sapere che è una cosa normale e che tutti fanno sbagli all’inizio. Tuttavia è importante impegnarsi sempre a correggerli, per evitare di abituarsi a fare gli stessi errori.

Riassumiamo i consigli

Ecco in sintesi le cose che devi fare per padroneggiare al meglio e velocemente la lingua tedesca.

  1. Scegli dei manuali per imparare il tedesco per italiani
  2. Acquista un vocabolario italiano-tedesco recente
  3. I post-it e il deposito delle parole nuove
  4. Prova a imparare brevi frasi complete
  5. Vedere serie tv in lingua tedesca
  6. Parla in tedesco il più possibile
  7. Imparare il tedesco vuol dire fare tanti errori

Imparare il tedesco su italki

Insomma hai capito quali sono le caratteristiche della lingua tedesca? Bene, adesso però puoi applicare questi nostri consigli insieme a un professore di tedesco che trovi su italki. Se cerchi il modo migliore per imparare il tedesco scegli la nostra piattaforma di studio online.

Troverai tanti docenti preparati e certificati in grado di accompagnarti nello studio della lingua di questo paese. I nostri tutor, in base ai tempi e ai tuoi obiettivi, creano per te un programma personalizzato. Così nel tuo prossimo viaggio in Germania potrai sfoggiare un tedesco sicuramente all’altezza, magari non perfetto, ma assolutamente comprensibile.

Related Posts