Studiare il francese a Parigi: è la soluzione migliore?
Francese

Studiare il francese a Parigi: è la soluzione migliore?

Perfino se non sei un grande appassionato di storia conoscerai quest’espressione: “Parigi val bene una Messa”. Si tratta di una frase pronunciata da Enrico di Navarra, primo monarca borbone a salire sul trono di Francia. Ugonotto e protestante, il sovrano dovette necessariamente convertirsi per prendere possesso della sua carica. Prima di diventare cattolico, pronunciò queste parole per dire che vale la pena sacrificarsi per raggiungere uno scopo.

In questo articolo ti racconteremo perché per studiare il francese a Parigi vale la pena fare un piccolo sacrificio. Inoltre, ti faremo scoprire alcune attrattive culturali della Ville Lumière utili per il tuo percorso di apprendimento.

Studiare il francese a Parigi? Oui, bien sûr!

Imparare il francese può aprirti molte porte a livello professionale e arricchirti profondamente a livello personale. Dunque, se ti chiedi se valga la pena intraprendere questo percorso di apprendimento, noi ti rispondiamo “Oui, bien sûr!” ovvero “Sì, certamente!”

A questo proposito, potresti domandarti se studiare il francese in Francia sia il modo migliore per immergerti totalmente nella lingua. Senza ombra di dubbio, la nostra risposta a questo interrogativo è un altro sì! Al giorno d’oggi non mancano sicuramente gli strumenti per studiare una lingua senza muoversi da casa. Tuttavia, studiarla nel Paese in cui si parla è un altro paio di maniche. Per esempio, studiare il francese a Parigi può anche regalarti un’esperienza umana indimenticabile. E ti mette a stretto contatto con l’idioma e la cultura della terra che ti ospita. Cosa che difficilmente potrebbero fare un’app e un libro mentre sei seduto sulla sedia della tua stanza.

Tra i dubbi che possono sorgere quando si inizia a studiare una lingua straniera c’è quello relativo all’età. In effetti, viene spontaneo interrogarsi sull’efficacia dell’apprendimento di una nuova lingua in età adulta. Però, anche in questo caso, ci sentiamo di dirti di non preoccuparti. Se sei motivato a iniziare il tuo percorso e l’obiettivo del tuo studio è ben chiaro, non esitare a partire. In maniera indiscutibile, studiare il francese in Francia per i giovani può rappresentare un’avventura memorabile. Ovviamente, non ci riferiamo soltanto all’aspetto prettamente linguistico, ma a tutta l’esperienza di vita nel suo complesso. Ciò non significa che la stessa avventura memorabile non possa essere vissuta anche in età adulta. L’età non deve assolutamente essere un fattore limitante! Scegliendo il corso e la situazione che fanno al caso tuo, aggiungerai momenti irripetibili al tuo bagaglio di vita. Prova e non te ne pentirai!

Partire per un corso di studio in Francia: consigli pratici

Partire per un corso di studio in Francia: consigli pratici

Indubbiamente, decidere di andare a studiare il francese in Francia comporta tutta una serie di valutazioni collaterali. Ad essere sinceri, le domande sono tante. Per esempio, possono riguardare argomenti come il luogo di residenza, il costo degli affitti o la durata della propria permanenza. Dunque, prima di partire è necessario riflettere bene su tutti gli aspetti del viaggio.

Iniziando la nostra analisi dai più noti, le opportunità per studiare il francese in Francia per i giovani sono tantissime. C’è davvero l’imbarazzo della scelta tra i corsi presso scuole o università, e le borse di studio del progetto Erasmus. A seconda delle tue esigenze, se rientri in questa fascia di età fai un’attenta valutazione. Prenditi del tempo per decidere, in modo da poter organizzare con largo anticipo il tuo periodo di studio in Francia. Chiaramente, nel momento in cui scegli di trasferirti per un periodo, devi pensare alle spese che affronterai. Se sarà necessario, potrai trovare facilmente un lavoro temporaneo che ti aiuterà a sostenere il costo della vita. Anche questo tipo di esperienza potrà contribuire a rendere speciale il tuo soggiorno francese.

Continuiamo la nostra riflessione con gli adulti, sottolineando che la Francia offre opportunità di studio per ogni età. Corsi per insegnanti, professionisti, lavoratori o semplici appassionati di francese: ce n’è per tutti i gusti! Se sei uno studente con qualche primavera in più sulle spalle, prima di partire puoi fare un’ampia ricerca su Internet. Dai risultati avrai la conferma che, come è stato detto, l’età anagrafica non è un limite per l’apprendimento del francese. Potrai selezionare il contesto di studio che preferisci, tra scuole di lingue per ogni età, insegnanti privati o istituzioni universitarie. Dopodiché, potrai scegliere la soluzione abitativa più adatta alle tue esigenze. Non ti resta che preparare la valigia: ti aspetta un’esperienza fantastica!

Perché studiare il francese a Parigi?

Riassumendo, studiare il francese in Francia è una meravigliosa opportunità per chiunque voglia imparare questa lingua. Tuttavia, per ovvi motivi, siamo convinti che studiare il francese a Parigi sia un’esperienza ancora più speciale. E qui di seguito ti spiegheremo dettagliatamente perché.

Ma lungi da noi voler fare i “glottofobi”! Infatti, se ti suggeriamo di studiare il francese a Parigi non è perché preferiamo l’accento della capitale agli altri. Lo facciamo perché conosciamo la bellezza di questa città eccezionale, e le numerose opportunità che offre. Soltanto nella città dell’amore per antonomasia camminerai tra gastronomia, moda, architettura e arte, percorrendo strade traboccanti di storia e cultura. Studiare il francese a Parigi significa respirare lo stile di vita locale, migliorando quotidianamente le proprie competenze comunicative.

Logicamente, nella fase del tuo ambientamento potresti sentirti solo e provare un senso di smarrimento. Se succederà, non dovrai preoccuparti, perché è più che normale. Interpreta le novità come una sfida da vincere, e non avere paura di sbagliare ad esprimerti. Affronta con coraggio ogni situazione della vita quotidiana e, girovagando tra i monumenti, i musei e i quartieri della Ville Lumière, diventerai sicuramente un parigino doc!

Tuffati nel cuore della Francia

Te lo abbiamo appena detto: Parigi è l’anima della Francia! Lì, più che in ogni altra città, potrai sperimentare al meglio la lingua e la cultura francesi. Qui di seguito ti raccontiamo nello specifico perché studiare il francese a Parigi è un’esperienza memorabile. Abbiamo suddiviso i motivi principali in due tabelle. Ecco la prima:

STORIA E CULTURALA VITA IN CITTÀMUSEI
Praticamente, sarai circondato da luoghi di interesse storico e culturale. La Torre Eiffel, l’Opéra, Notre-Dame, il Sacro Cuore e l’Arco di Trionfo sono tra i must della capitale francese.Studiare il francese a Parigi vuol dire anche poter vivere come un vero abitante della città.Ti diciamo soltanto un numero: 140! Tanti sono i musei parigini. Indubbiamente, è un’ardua impresa visitarli tutti. Di sicuro non puoi perderti il Louvre, il d’Orsay e il centro culturale Pompidou.

 Qualche dettaglio in più

Qualche dettaglio in più

STORIA E CULTURA

  • La ricchezza del patrimonio storico-culturale parigino è unica. E, quindi, automaticamente studiare il francese a Parigi è qualcosa di unico. Ti chiedi perché? Semplice! Perché puoi migliorare le tue competenze linguistiche anche mentre scopri le innumerevoli bellezze della capitale francese.

LA VITA IN CITTÀ

  • Se sei un universitario, puoi iscriverti ai gruppi di studenti Erasmus. I gruppi di studenti internazionali, invece, sono aperti a studenti di tutte le età. Aderire a questi gruppi è un ottimo modo per chiedere consiglio a chi già vive in città e per iniziare da subito a esplorare i 20 meravigliosi “arrondissement”, ovvero i quartieri parigini. Se vuoi saperne di più sulla suddivisione delle zone della città, ti consigliamo questo articolo.

MUSEI

  • La città di Parigi cerca di stimolare anche i giovani più pigri ad immergersi nella cultura. Diversi musei e attrazioni, infatti, sono accessibili gratuitamente agli universitari e agli under 26.

Altri vantaggi della tua vita parigina

Per concludere la nostra carrellata, ecco altri tre motivi a supporto dell’efficacia dello studio del francese a Parigi:

VIAGGI ED ESCURSIONICINEMA E SPETTACOLISPORT
L’ubicazione di Parigi ti permetterà di immergerti nella storia della nazione. Per esempio, vivrai a breve distanza da Versailles.Andando in giro per locali, cinema e teatri potrai prendere molta più confidenza con la lingua. Ti facciamo soltanto due nomi: Opéra Garnier e Moulin Rouge.Menzioniamo lo sport per sottolineare l’ampia gamma di eventi organizzati a Parigi.

Approfondimenti

VIAGGI ED ESCURSIONI

  • La posizione strategica in cui si trova Parigi ti renderà facili gli spostamenti per esplorare parchi, boschi, ville e castelli. Inoltre, sono previsti sconti sui trasporti per gli studenti e per turisti di altre fasce d’età. Per quanto riguarda le gite fuori città, imparerai che per i parigini il picnic è un’autentica abitudine sociale.

CINEMA E SPETTACOLI

  • La Francia vanta un’ottima scuola di doppiaggio, quindi anche andando al cinema a Parigi potrai migliorare le tue competenze linguistiche.

SPORT

  • Sport e socializzazione: un binomio che nella capitale francese ti permetterà di ampliare le tue conoscenze, sia personali che linguistiche.

Non puoi partire? Studia con italki

Se al momento non puoi andare a studiare il francese a Parigi, ti diamo un’alternativa. Scegli il tuo professore di francese su italki e preparati per andare a studiare il francese in Francia in futuro.

Related Posts