2424 doen mee
#ItalianLeague
Welcome to the Italian Language League! Meet other learners, get advice and motivation, and be part of the Italian learning community.
https://www.instagram.com/reel/C5F-X9EIoLc/?igsh=emJkaWh2NHN0YjE4 Per molti questo video può sembrare strano, anzi quasi inquietante. A noi tarantini (cittadini della città di Taranto, in Puglia)fa battere il cuore di orgoglio e di emozioni. I riti della Settimana Santa sono una tradizione antichissima. Per saperne di più: https://it.m.wikipedia.org/wiki/Settimana_santa_di_Taranto Nel video vediamo il pellegrinaggio ai Sepolcri della confraternita della chiesa del Carmine. Per conoscere la storia: https://www.settimanasantataranto.it/uscita-poste-taranto/ Alla mezzanotte tra il Giovedì e il Venerdì Santo, ha inizio il Pellegrinaggio della B.V. Addolorata. La statua della Vergine è portata in processione dalla Confraternita di Maria SS. Addolorata e San Domenico. Il corteo religioso parte dalla Chiesa di San Domenico in città vecchia e raggiunge alle prime luci dell'alba la città nuova. La durata complessiva di questa processione è di 14 ore. I confratelli indossano l'abito di rito composto da un camice bianco stretto in vita e sui polsi un rosario con medaglie a carattere religioso che pende alla destra del camice, una cinta di stoffa nera che pende alla sinistra del camice, la mozzetta di colore nero con il medaglione raffigurante la Vergine Addolorata, un cappuccio bianco calato sul volto tutta la notte con due fori all'altezza degli occhi, un cappello di colore nero calato sulle spalle, una finta corona di spine sul capo e infine scarpe nere e guanti bianchi. La processione è aperta dalla troccola (strumento in legno che produce un caratteristico suono), le pesàre ( gli unici bambini che partecipano alla processione), la Croce dei Misteri, i crociferi, 14 poste (coppie di confratelli), il trono e infine la statua dell'Addolorata portata a spalle da quattro confratelli in abito di rito e da quattro forcelle in abito scuro. Ringrazio l'autore del video, che invito a seguire su Instagram per vedere tutti i suoi lavori.
12 mei 2024 12:44
0
0
https://www.instagram.com/reel/C63OmiXK-4q/?igsh=MXdlcTdkbnhsaG53OQ== Questo bellissimo video fatto da una ragazza della mia città (seguitela su Instagram perché è molto brava) rappresenta il concetto di "vita lenta" o "dolce vita" tipico di tutta Italia, ma soprattutto della Puglia. Soprattutto d'estate, ci piace apprezzare le meraviglie della nostra terra: i colori sgargianti, i profumi tipici, i sapori buoni e genuini. Spesso purtroppo presi dalla nostra routine dimentichiamo di essere grati per le piccole cose: una giornata al mare, un giro in macchina per le suggestive strade pugliese, un piatto di pasta con gli amici. Ecco un piccolo buon proposito che voglio fare e mi auguro farete anche voi: godiamoci la vita lenta, quella ricca di emozioni e gratitudine; iniziamo a vedere oltre la nostra routine ed i nostri impegni. La vita è ora e qui, ed è bella. Anzi in Puglia è bellissima :)
12 mei 2024 12:29
0
0
Oggi vi parlerò di quattro concetti che mi hanno segnata: ➡️ Il non-attaccamento ➡️ Felicità o serenità? ➡️ I nostri pensieri creano la nostra realtà ➡️ La teoria dell’evoluzione influenza i nostri giorni Li ho estrapolati dal libro “Profondo come il mare, leggero come il cielo”, scritto da Gianluca Gotto. Un libro autobiografico, in cui Gianluca Gotto racconta di un suo momento davvero molto difficile della sua vita e che, grazie ai suoi incontri, alle sue esperienze e agli insegnamenti dei maestri buddhisti, è riuscito a calmare la sua sofferenza e a riprendere in mano la sua vita. Vi lascio per iscritto i principali argomenti e citazioni del libro: https://docs.google.com/document/d/1Rwi--pHpu9V3hxdhmZl-eF7HT9bRLxtvr7Ol9U_Mjwo/edit?usp=sharing Buon ascolto e buona lettura!
10. Profondo come il mare, leggero come il cielo.
9 mei 2024 22:32
0
1
Laat meer zien