Ray
Quando frequentavo l’università a New York, ho fatto un tirocinio durante l’estate. Ho lavorato per un’azienda che gestiva la costruzione. Tutti i progetti erano molti lussuosi, nei palazzi sul Parco Centrale e Park Avenue. Quindi il lavoro era molto stressante. Un giorno ho preso un taxi tra due palazzi attraverso Manhattan. Ero stanco, scontroso e preoccupato. Quando sono arrivato alla mia fermata, ho pagato e sono lasciato di corsa. Ma prima che sono riuscito a chiudere la porta del taxi, il conducente mi ha detto: “Non si dimentica di essere felice!” Mi sono fermato perché era sorprendente e anche assolutamente giusto. Questo era il migliore consiglio che avevo mai sentito. Cosa ne pensi?
Nov 14, 2021 8:07 PM
Corrections · 10
Quando frequentavo l’università a New York, ho fatto un tirocinio durante l’estate. Ho lavorato per un’azienda che gestiva le costruzioni . Tutti i progetti erano molti lussuosi, dei palazzi su Central Park e Park Avenue. Quindi il lavoro era molto stressante. Un giorno ho preso un taxi tra due palazzi attraverso Manhattan. Ero stanco, scontroso e preoccupato. Quando sono arrivato alla mia fermata, ho pagato e sono sceso di corsa. Ma prima che riuscissi a chiudere la porta del taxi, il conducente mi ha detto: “Non si dimentichi di essere felice!” Mi sono fermato perché era sorprendente e anche assolutamente giusto. Questo era il migliore consiglio che avessi mai sentito. Cosa ne pensi?
Io penso che il conducente del taxi aveva assolutamente ragione anche se troppo spesso ci dimentichiamo di essere felici e ci arrabbiamo per delle cose futili
November 15, 2021
Quando frequentavo l’università a New York, ho fatto un tirocinio durante l’estate. Ho lavorato per un’azienda di costruzioni. Tutti i progetti erano di lusso, nei palazzi su Central Park e Park Avenue. Quindi il lavoro era molto stressante. Un giorno ho preso un taxi tra due palazzi attraverso Manhattan. Ero stanco, scontroso e preoccupato. Quando sono arrivato alla mia fermata, ho pagato e sono sceso di corsa. Ma prima di riuscire a chiudere la porta del taxi, il conducente mi ha detto: “Non si dimentichi di essere felice!” Mi sono fermato perché era sorprendente e anche assolutamente giusto. Questo è stato il miglior consiglio che abbia mai sentito. Cosa ne pensi?
Penso che abbia ragione :)
November 15, 2021
Quando frequentavo l’università a New York, in estate ho fatto un tirocinio. Ho lavorato per un’azienda di costruzioni. Tutti i progetti erano di lusso, per palazzi che si affacciano su Central Park e Park Avenue. Quindi il lavoro era molto stressante. Un giorno ho preso un taxi a Manhattan. Ero stanco, scontroso e preoccupato. Quando sono arrivato a destinazione ho pagato e sono uscito di corsa. Ma prima di chiudere la porta del taxi, il conducente mi ha detto: “Non dimenticare di essere felice!” Mi sono fermato perché quello che aveva detto mi aveva sorpreso ed era anche assolutamente giusto. Questo è stato il migliore consiglio che abbia mai sentito. Cosa ne pensi?
Dovremmo ricordarcelo sempre! Credo che il tassista avesse capito il tuo stato d’animo. E con una sola frase ha cambiato la tua giornata. Se ciascuno di noi ricordasse a qualcuno di essere felice sarebbe un mondo più bello. Mi piace il tuo italiano. Oggi che lavoro fai?Se hai domande mandami un messaggio.
November 15, 2021
Quando frequentavo l’università a New York, ho fatto un tirocinio durante l’estate. Ho lavorato per un’azienda che si occupava di costruzioni. Tutti i progetti erano molto lussuosi, come i palazzi sul Central Park e la Park Avenue. Quindi il lavoro era molto stressante. Un giorno ho preso un taxi tra due palazzi per attraversare Manhattan. Ero stanco, scontroso e preoccupato. Quando sono arrivato alla mia fermata, ho pagato e sono andato via di corsa. Ma prima che fossi riuscito a chiudere la porta del taxi, il conducente mi disse: “Non si dimentichi di essere felice!” Mi sono fermato perché è stato sorprendente e anche assolutamente giusto. Questo fu il migliore consiglio che io avessi mai sentito Cosa ne pensate?
La saggezza ti viene offerta quando meno te l'aspetti.
November 14, 2021
Quando frequentavo l’università a New York, ho fatto un tirocinio durante l’estate. Ho lavorato per un’azienda che gestiva la costruzione. Tutti i progetti erano molti lussuosi, nei palazzi sul Parco Centrale e Park Avenue. Quindi il lavoro era molto stressante. Un giorno ho preso un taxi tra due palazzi attraverso Manhattan. Ero stanco, scontroso e preoccupato. Quando sono arrivato alla mia fermata, ho pagato e sono lasciato di corsa. Ma prima che io chiudessi la porta del taxi, il conducente mi ha detto: “Non si dimentica di essere felice!” Mi sono fermato perché era sorprendente e anche assolutamente giusto. Questo era il migliore consiglio che avevo mai sentito. Cosa ne pensi?
Un'esperienza molto calda.
May 6, 2022 4:21 PM
Show more
Want to progress faster?
Join this learning community and try out free exercises!