Federica S.
Community Tutor
SALVADOR DALI'
Anni fa feci un viaggio in Spagna sulle orme dello straordinario e stravagante artista Salvador Dalì. La prima tappa fu la casa museo situata su una suggestiva cala in un villaggio di pescatori a Port Lligat – Cadaques.
Qui Dalì lavorò e visse con Gala dal 1930 al 1982, anno della morte della sua musa ispiratrice ed inseparabile compagna.
La casa venne costruita su indicazioni dello stesso Dalì, partendo da un progetto originale che aveva solo due stanze, arrivando a trasformarsi in un labirinto irregolare di stanze comunicanti.
La casa è stipata di oggetti eccentrici, come animali impagliati e gigantesche uova; dalle sue creazioni artistiche e dalle fotografie che ritraggono i loro momenti più importanti.
Mi ricordo che ciò che mi colpì tantissimo, non fu tanto il contenuto, quanto la genialità della sua architettura.
Ad esempio, tra un ambiente e l’altro non esistono porte, ma giochi di curve e passaggi tali da lasciar muovere l’energia all’interno di tutti gli ambienti, senza incontrare barriere; oppure in alcuni punti degli specchi creano inganni atti a moltiplicare la dimensione di uno spazio o permettere di ampliare l’effetto scenico del panorama mozzafiato.
Da qui ho capito più profondamente Dalì , un artista ed un creatore che come tale, era stato capace di entrare in contatto con le energie della natura di quel luogo che tanto amava e rispettandole ha ideato una casa perfettamente integrata ed in armonia con l’ambiente naturale esterno.
Un “laboratorio alchemico” di opere indimenticabili.



Jun 22, 2020 2:56 PM
Federica S.
Language Skills
English, French, Italian
Learning Language
English, French